Plumcake con bietina fontina e cotto per "il granaio"


 
6 maggio 2021

Torna il granaio, con tante prelibatezze uscite dai nostri forni e una nuova compagna di avventure, FEDERICA, a cui diamo il benvenuto!
 
 
 

 
 

PLUMCAKE CON BIETINA, FONTINA E COTTO

 
125 g di farina 00
125 g di fecola di patate
150 g di bietole
100 g di prosciutto cotto
100 g di fontina
2 uova
70 g di latte
70 g di yogurt bianco
6 cucchiai di grana grattato
50 g di olio di riso
1 bustina di lievito istantaneo per pizza
sale, olio

Lavate e scolate le bietole e tagliatele a striscioline. Fatele ammorbidire in padella con poco olio. In una ciotola mescolate uova, formaggio, latte, yogurt e olio, poi unite le bietole, il prosciutto tritato, la fontina a dadini e regolate il sale. Setacciate la farina con la fecola e il lievito e unite al composto di uova, poco alla volta e mescolando perché non si formino grumi. Foderate uno stampo da plumcake con carta forno e versatevi il composto. Cuocete a 180° per 45-50 minuti (fate la prova stecchino). Servite tiepido.  

  
 

 
Torniamo fra 15 giorni, a presto!

Scarpariello per il menù della festa della mamma

 
 
5 maggio 2021

Oggi IDEA MENU' è dedicato alla Festa della Mamma, con tutto il bene che vogliamo alla persona più importante della nostra vita.
 
Antipasto da Linda: grissini di asparagi 
Primo qui: scarpariello
Dolce da Paola: cuore di mimosa al cacao   
 
 

 
Ho scelto di preparare questa pasta tipica di Napoli perché sono sicura che alla mia mamma sarebbe piaciuta moltissimo e perché la rappresenta: semplice e buona, come era lei! 

 

 

SCARPARIELLO

 
300 g di tonnarelli freschi
300 g di polpa di pomodoro
1 spicchio di aglio
olio EVO, sale
formaggio grattugiato (sia parmigiano che pecorino)
crema di peperoncino

Fate soffriggere in una padella lo spicchio di aglio in un fondo d’olio. Quando l'aglio è imbiondito, aggiungete il pomodoro, un pizzico di sale e lasciate cuocere a fuoco lento per almeno 1 ora, aggiungendo poca acqua calda alla volta. Al termine della cottura togliete l’aglio. Lessate la pasta al dente. Scolatela tenendo qualche cucchiaio dell’acqua di cottura, versatela nel sugo e fatela saltare aggiungendo qualche manciata di parmigiano e pecorino grattugiato e 1 cucchiaino di crema di peperoncino. Girate bene il tutto per qualche minuto a fuoco lento aggiungendo se necessario un po' d'acqua di cottura finché il sugo non si amalgama bene alla pasta. Aggiungete ancora un filo d’olio e servite.

Ricordate che la pasta deve ultimare la sua cottura insieme al sugo, quindi deve trattenere un po’ d’acqua in modo da poter fare una cremina con parmigiano e pecorino.

 

 
 Torniamo fra 15 giorni, un abbraccio a tutte le mamme!

Torta con piselli e salmone per LIGHT & TASTY

 

3 maggio 2021
 
La prima uscita del mese di maggio, che per me significa primavera piena, è dedicata i piselli. Pochi grassi e poche calorie, ricchi di minerali e vitamine, dolci e graditi a tutti, in cucina hanno molti impieghi e la loro farina può andare a finire anche nei dolci. E sapete che in cosmesi vengono impiegati nella preparazione di maschere per la pelle rassodanti e tonificanti? Un vero regalo della bella stagione!

 

 
 
TORTA SALATA CON PISELLI E SALMONE 
 
2 cipollotti
200 g di piselli già sgranati
100 g di salmone fresco
250 g di pasta brisée
120 g di yogurt greco
2 uova
olio, sale

Pulite i cipollotti e tritateli, poi fateli rosolare con 3 cucchiai d’olio, unite i piselli, 1 bicchiere d’acqua calda, coprite e fate cuocere per 10 minuti circa. Unite il salmone tagliato a dadini e fate cuocere ancora 10 minuti. Fate raffreddare. Mescolate poi con lo yogurt e le uova leggermente battute, regolate il sale. Foderate una tortiera con la pasta brisée e distribuitevi il composto. Cuocete a 180° per 30-35 minuti, finché la pasta sarà dorata.  

 



Torniamo lunedì prossimo, buona settimana!