Plumcake salato per "il granaio"




21 febbraio 2019

Eccoci ad un altro appuntamento con il granaio. Con questo frescolino i forni vanno che è un piacere e anche oggi abbiamo un po' di golose ricette per voi.
Con un abbraccio a MONICA che non ha potuto essere qui, vediamo cosa c'è da assaggiare.




Simona: pizza arlecchino (con lievito madre) 


Ed ecco la ricetta di questo plumcake, adattissimo alla merenda, agli aperitivi e a tavola con salumi e formaggi.




PLUMCAKE SALATO CON FAGIOLINI, OLIVE E POMODORI SECCHI  

120 g di fagiolini (anche surgelati)
4 uova piccole
100 ml di latte
100 ml di olio EVO
1 cucchiaino di senape
250 g di farina autolievitante
10 foglie di basilico
80 g di olive nere denocciolate
8 pomodori secchi sott’olio
80 g di grana grattato
sale, pepe

Spuntate i fagiolini, lavateli e lessateli al dente. Scolateli e raffreddateli in acqua e ghiaccio, quindi scolateli nuovamente e tagliateli a tocchetti. Tritate grossolanamente i pomodori secchi. Rivestite con carta forno bagnata e strizzata uno stampo 22x10x5 cm. Sgusciate le uova in una ciotola, unite la senape, il latte e l’olio e sbattete con una frusta. Lavate le foglie di basilico, asciugatele e tagliuzzatele. In un’altra ciotola mettete il basilico, la farina, sale e pepe e aggiungete le uova, mescolate bene, quindi unite il grana, i fagiolini e la maggior parte delle olive a pezzetti e dei pomodori. Mescolate ancora, quindi versate nello stampo e guarnite la superficie con e olive e i pomodori rimasti. Infornate a 175° per 40-45 minuti. Provate la cottura con uno stecchino. Fate raffreddare 5 minuti nello stampo, quindi sformate. 


Torniamo fra 15 giorni, a presto!

15 commenti:

  1. Ma che buono! Io me lo vedo già dentro un bel cestino da picnic. Me lo segno anche come idea per usare i fagiolini che, alla fine, finiscono sempre solo in insalata a casa mia. A presto!

    RispondiElimina
  2. Cara Carla, non conoscevo questo strano dolce salato, al solo vederlo mi sono leccato le labbra.
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Sei un genio!!! Non so mai come presentare i fagiolini alla mia famiglia e oggi mi hai dato un'ideona!!!

    https://nettaredimiele.blogspot.com

    RispondiElimina
  4. Che spettacolo!!!! Favoloso ora come aperitivo, per stuzzicare qualcosa di buono in attesa del poranzo...e favoloso anche per pranzo!!!
    MI piace tanto questo plumcake Carla!!!!

    RispondiElimina
  5. Delizioso, che buona recetta, baci!

    RispondiElimina
  6. adatto sempre! oggi, ad esempio, ho fatto una levataccia e alle 8 facevo già una seconda colazione, ecco: ci sarebbe stato benissimo!!! bacioni cara Carla e complimenti per il tuo plumcake appetitosissimo

    RispondiElimina
  7. E' veramente un cake sfiziosissimo, poi a me i cake salati garbano proprio tanto. Un bacio

    RispondiElimina
  8. Questo plumcake mi fa venire voglia di gite in riva al mare ^_^
    Un ottimo modo di portare in tavola i fagiolini.
    Un bacio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  9. Questo plumcake mi piace moltissimo!!! ^_^
    Grazie per l'idea!
    Ciao Elisa

    https://ideedililli.blogspot.com/

    RispondiElimina
  10. Ottimo per ogni momento della giornata e da preferire a quello dolce, almeno per me !

    RispondiElimina
  11. Good recipes 😊 thanks for your sharing 😊

    RispondiElimina
  12. Queste sono le cosine che a un aperitivo -ma anche a una cena- me ne scofanerei mezzo da sola!

    RispondiElimina
  13. I plumcake salati li adoro. Mi incuriosisce la presenza della senape nell'impasto. Da provare. BAci

    RispondiElimina