Lo spezzatino d'agnello e tante verdurine per il WHB #406

16 ottobre 2013

Ciao amici, come state? Qui al solito, ma almeno oggi è stata una bella giornata tiepida e soleggiata, e quindi mi sento meglio, anche se sono un po' oppressa da quel che mi sta intorno....

Stasera voglio postare una ricetta che è in attesa da tanto tempo, è piena di verdure primaverili e a leggerla mi si tira su il morale ;) Perciò eccovela qui con tutti i suoi profumi.


SPEZZATINO D'AGNELLO CON VERDURE

1 kg di spezzatino d'agnello
300 g di pomodori ciliegini
1 arancia non trattata
1 mazzetto di asparagi
200 g di piselli già sgranati
100 g di fave già sgranate
2 carciofi mammola
100 g di taccole
100 g di fagiolini
2 cipollotti
1 cucchiaino di zucchero
2 cucchiai di farina
1 mazzetto aromatico con alloro, rosmarino, salvia, timo limone
50 g di pancetta
1 limone
olio, sale

Fate rosolare la carne con 5 cucchiai d'olio, la scorza d'arancia grattata, i cipollotti affettati e la pancetta tritata. Spolverizzate con lo zucchero e quando sarà sciolto, unite la farina e il mazzetto aromatico, mescolate e coprite a filo la carne con acqua bollente. Salate e cuocete coperto per 15 minuti, poi unite i pomodorini, le taccole e i fagiolini. Pulite i carciofi, tagliateli a spicchi, spruzzateli con il succo del limone e aggiungeteli al resto dopo circa 15 minuti. Dopo altri 15 minuti unite le punte degli asparagi pulite e lavate e negli ultimi 10 minuti i piselli e le fave già sbollentati per qualche minuto. Servite ben caldo.





Questa ricetta è per SIMONA e per il WHB#406.




Come sapete, questa raccolta ha il fine di far conoscere e rendere protagonista la terra e le sue piante in qualunque forma: frutta, verdura, fiori, semi, cereali, erbe aromatiche.
Questo evento è iniziato nel 2005 e continua ogni settimana da allora. La fondatrice è Kalyn di KALYN'S KITCHEN che ha pensato di postare le foto delle sue piante prendendo spunto dall'evento settimanale sweetnicks, dove bisognava partecipare con le foto dei propri cani e gatti. Dal novembre del 2008, l'organizzatrice internazionale di questa raccolta è Haalo del blog COOK (almost) ANYTHING AT LEAST ONCE. Esiste anche una edizione italiana e l'organizzatrice è Brii del blog BRIGGISHOME e QUI potete trovare tutte le raccolte settimanali.

Parliamo delle taccole, allora!
La taccola è una varietà di pisello della quale si consuma il baccello intero, particolarmente tenero. I baccelli, larghi e piatti, lunghi circa 10 cm, contengono semi molto piccoli e possono essere di colore bianco o verde. Per pulirle è sufficiente eliminare le due estremità, tirando verso il basso la parte spezzata per togliere anche l'eventuale filo che si forma lungo il baccello nelle taccole non molto giovani (come si fa per i fagiolini), e poi lavarle sotto l'acqua corrente. Generalmente le taccole si cuociono stufate nel burro, intere o tagliate a pezzi. Possono anche essere lessate e poi condite con olio e limone o passate nel burro, oppure cotte in umido, con un soffritto di cipolla e con l'aggiunta di pomodoro. Aggiunte al minestrone gli conferiscono un gusto delicato e molto particolare. In cucina, con le taccole si possono preparare diversi piatti. Hanno anche ottime proprietà benefiche: infatti hanno un elevato contenuto in ferro, vitamine e caroteni. Molto attive per la salute dell'organismo sono anche le fibre vegetali contenute nel baccello, per cui agiscono come rimedi naturali efficaci per problemi di intestino pigro. Dal punto di vista nutrizionale le taccole hanno una discreta quantità di proteine, e quindi possono essere consumate anche come piatto unico.

Passo da voi, buona serata!

21 commenti:

  1. che delizia! mi ispira moltissimo questa versione dello spezzatino!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
  2. Ciao!!!lo sai che appena ho sentito il campanellino del telefonino ho capito che era un tuo messaggio sul mio blog? sono contenta che ti piacciono gli angioletti...ma tu con questo piatto hai fatto una super specialità!!!!!!sei veramente troppo brava!
    io stasera sto su canale 5....buona notte simona

    RispondiElimina
  3. Ciao amica mia, stasera mi è scoppiato un gran mal di testa... uffi... Tu come stai? :) I tuoi piatti sono sempre invitanti, bravissima, spezzatino super! Un abbraccio forte e sogni d'oro :) Tvb <3

    RispondiElimina
  4. Carla...è vero le giornate come quella di oggi aiutano il cuore!!!
    Favoloso il tuo spezzatino ricco di ogni ben di Dio...
    Il piccolo di casa la notte sono diversi giorni che dorme poco..ed io sono uno zombie...non vedo l'ora di poter andare a dormire!!!!

    Un abbraccio forte
    Monica

    RispondiElimina
  5. Quante verdure buonissime!!!!!! Ti dirò che invece l'agnello non mi piace, ma potrei sostituirlo con qualsiasi altra carne!!!:) bravissima cara!!! Un bacione!!!!

    RispondiElimina
  6. che piatto super colorato! mangio raramente l'agnello però mi piace ^_^

    RispondiElimina
  7. Noi adoriamo l'agnello e lo mangiamo abbastanza spesso!
    Ottima la tura ricetta!

    RispondiElimina
  8. L'agnello e il capretto mi piacciono tantissimo anche se li preferisco alla brace. Ma purtroppo solo per me li faccio a casa mia solo a sentire l'odore scappano :((
    Grazie della ricetta e buona serata.

    RispondiElimina
  9. Buona la carne con tutte queste verdure!!!
    A presto!!!

    RispondiElimina
  10. Quante belle verdure!!! un trionfo di colori e di sapori!!!! mi incuriosisce l'aromatizzazione particolare ... da provare!!!
    Ciao, a presto ...

    RispondiElimina
  11. ma che bello questo spezzatino ricchissimo di verdura, è uno spasso anche per gli occhi...complimenti!
    Qui tutto nella norma bisogna accontentarsi...

    RispondiElimina
  12. Loooove it, looks so tasty!

    Thank you so much for your lovely comment! Of course we can follow each other! Id love to keep in touch! Let me know if you follow me and I will follow you right back :D

    And what about other social media? That way I won't miss a thing!


    Facebook / Instagram /Twitter / Chicisimo

     - Hannah's Heels

    RispondiElimina
  13. Molto colorata e invitante! Mi dispiace che tu sia un pochino giù.....ma siamo già a venerdi e questo fine settimana mette bel tempo....vedrai che ci tirerà su il morale!!!

    RispondiElimina
  14. Cara Carla, a volte per molti motivi, capita di sentirsi oppressi, ma poi torna il sereno...come il cielo di oggi!
    Comunque hai fatto un piatto succulento!!! Per non parlare dei colori!
    Rendono il piatto ancor più invitante!
    Un forte abbraccio
    Annalisa

    RispondiElimina
  15. Non ci siamo mai cimentate con la preparazione dello spezzatina di agnello, non deve essere semplice; ma la tua ricetta è davvero fantastica ricca di sapori colori ed anche profumi!!!

    RispondiElimina
  16. mai fatto lo spezzatino di agnello sai?

    RispondiElimina
  17. nn ho mai mangiato l'agnello con tutte queste verdure e mi intriga molto perchè sa,i ultimamente ne mangio davvero parecchie di verdurine!!
    un bacio

    RispondiElimina
  18. L'aspetto è fantastico, l'unico problema è che proprio non mi piace l'agnello, il sapore ma soprattutto l'odore :-(
    Magari con le verdure il tutto risulta meno forte? Tu comunque sei sempre bravissima, un bacione Carla:-)

    RispondiElimina
  19. Un'orchestra di verdure davvero magistrale. E la foto rende benissimo l'idea del concorso di sapori. Grazie per il contributo a WHB.

    RispondiElimina
  20. Questa me la segno per il pranzo di Pasqua! ;-)

    RispondiElimina