Polpettine d'agnello, mandorle e robiola per LIGHT & TASTY

 

25 aprile 2022
 
Eccoci di ritorno dopo la pausa pasquale. Oggi vi diamo qualche idea per riciclare quello che magari circola ancora fra frigo e dispensa dopo i pranzi delle feste!
 
 
Per questa ricetta potete usare l'agnello avanzato in qualunque modo lo abbiate cotto, un riciclo molto gustoso! 

 
 
 

POLPETTINE D’AGNELLO, MANDORLE E ROBIOLA (6p)

 
600 g di carne d’agnello tritata

200 g di robiola

125 g di yogurt greco

1 uovo

40 g di pangrattato

40 g di mandorle

1 spicchio d’aglio

1 cucchiaino di aghi di timo

1/2 bicchiere di vino bianco

1 limone n.t.

olio EVO, sale, pepe rosa

 
Tritate le mandorle, l’aglio e il timo e mescolate con il pangrattato. In una ciotola amalgamate robiola, trito, carne, scorza di limone e uovo. Regolate il sale, pepate e preparate le polpettine. Scaldate un paio di cucchiai di olio in una padella, unite le polpette e rosolatele, bagnate con il vino e quando sarà evaporato aggiungete lo yogurt e portate a cottura.
 

 


 
Ci vediamo il prossimo lunedì, buona festa! 
 

6 commenti:

  1. Una ricetta del riciclo perfetta!! Ciao Carla!!!

    RispondiElimina
  2. Ecco, una delle cose positive a non avere una cucina è che non ci sono nemmeno avanzi ... Scherzi a parte, bella idea di riciclo questa

    RispondiElimina
  3. Le polpette di agnello cotte con lo yogurt devono essere veramente buonissime.
    Un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina
  4. Delle chicche gustosissime, immagino!

    RispondiElimina
  5. Come rendere un semplice "avanzo" di carne un piatto prelibato! Bravissima :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  6. Viene quasi voglia di comprare l'agnello per fare queste polpettine!! Ottima proposta!

    RispondiElimina