Fagottini di maiale per LIGHT & TASTY




4 marzo 2019


Te, mela,
voglio
celebrare
riempiendomi
la bocca
col tuo nome,
mangiandoti.
Sei sempre
nuova come niente altro,
sempre
appena caduta
dal Paradiso:
piena
e pura
guancia arrossata
dell’aurora!

Quanto difficili
sono
paragonati
a te
i frutti della terra,
le uve cellulari,
i manghi
tenebrosi,
le prugne
ossute, i fichi
sottomarini:
tu sei pura manteca,
pane fragrante,
cacio vegetale.

...
voglio una città,
una repubblica,
un fiume Mississippi
di mele,
e alle sue rive
voglio vedere
tutta
la popolazione
del mondo
unita, riunita,
nell’atto più semplice che ci sia:
mordere una mela.


Pablo Neruda, Ode alla mela


A LIGHT & TASTY oggi si parla di mele e, lasciando da parte quanto bene fanno alla salute, possiamo scoprire con un grande poeta quanto bene facciano anche allo spirito!



8 fette di lonza di maiale
120 g di fegatini di pollo
1 bicchierino di Calvados
2 mele golden
2 rametti di salvia
1 piccola cipolla rossa
olio, sale, pepe nero in grani

Pulite i fegatini di pollo e tritateli nel mixer. Battete le fettine di lonza in modo da renderle sottili, quindi salatele leggermente e disponetevi 1 cucchiaio di fegatini. Chiudete il fagottino, appoggiatevi una foglia di salvia e legate con un giro di filo. Affettate sottilmente la cipolla e fatela colorire con 2 cucchiai d’olio, quindi rosolate i fagottini e quando saranno coloriti, bagnate con il Calvados. Sbucciate le mele e tagliatene mezza a fettine sottili e tutto il resto a dadini. Quando il liquore sarà evaporato unite i fegatini avanzati e i dadini di mela e portate a cottura unendo l’acqua necessaria. Regolate il sale. A fine cottura, togliete i fagottini e liberateli dal filo, passate mele e fegatini al mixer, e rosolate in una padella antiaderente senza condimenti le fettine di mela. Servite i fagottini con il loro intingolo, le mele e una macinata di pepe.




Ci vediamo il prossimo lunedì, baci!

13 commenti:

  1. Ma che buoni questi involtini ,mi fanno venire fame ^_^
    Buona settimana

    RispondiElimina
  2. Cara Carla, ecco una cosa che mi piacerebbe molto provare!!!
    Ciao e buon inizio della settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Maiale e mele un'accoppiata perfetta. Piatto bellissimo. Un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina
  4. Una ricetta molto interessante, mi piace per utilizzo della mela con gli altri ingredienti

    RispondiElimina
  5. é delicioso, só de pensar .
    grande abraço.
    :o)

    RispondiElimina
  6. Favoloso ma solo per me i fegatini o simili al marito...zzo non piacciono. Buona settimana cara bacioni.

    RispondiElimina
  7. decisamente particolari, sai che mi piacciono questi piatti e poi la sfumatura con il calvados è una vera chicca!

    RispondiElimina
  8. Ma quanto è bella la poesia di Neruda *_*... Che cosa nuova e dolcissima e piena mi hai fatto scoprire...
    Però ehm, no, la ricetta per le mie competenze mi sa che è troppo difficile :(... che faccio, mi butto lo stesso???

    RispondiElimina
  9. Io qui ci Andrei a nozze amo le mele con maiale e amo anche Neruda 😘

    RispondiElimina
  10. Una vera delizia! Bravissima, un forte abbraccio

    RispondiElimina
  11. MOlto invitante questo piatto, lo farò!!!

    RispondiElimina
  12. Ottima proposta per gustare le mele in un piatto salato, complimenti

    RispondiElimina
  13. Con il maiale la mela ci va a nozze!

    RispondiElimina