Canestrelli di Arenzano per i dolcetti e biscotti preziosi dell'ITALIA NEL PIATTO




2 dicembre 2018

Ecco il Natale è proprio dietro l'angolo, e L'ITALIA NEL PIATTO vuole festeggiarlo con voi offrendovi dolcetti e biscotti preziosi, preziosi per l'anima perché esprimono una tradizione, un affetto, un ricordo, un legame famigliare. Auguri a tutti!




Valle d’Aosta: baci di dama 
Lombardia: offelle di Parona 
Trentino-Alto Adige: rumkugeln 
Friuli-Venezia Giulia: esse di Raveo
Emilia Romagna: zuccherini bolognesi 
Toscana: biscotti di Prato 
Campania: biscotti amarena
Puglia: intorchiate 
Calabria: mastazzoli 
Sardegna: pastissus 


I canestrelli sono i biscotti tipici della tradizione genovese, quelli che ognuno fa un po' a modo suo con la ricetta di famiglia e che arricchisce secondo il suo gusto. QUI trovate una serie di modi di prepararli con variazioni sul tema della ricetta fondamentale, che mi è stata insegnata dalla mia amica Donatella di CHEF PER CASO. La variante di oggi prevede l'uso della farina di mais insieme a quella bianca; ne viene fuori un canestrello dal sapore particolare, che scrocchia sotto i denti ed è veramente gradevole.  Così preparati, li ho assaggiati in una pasticceria di Arenzano.




CANESTRELLI DI ARENZANO
 
220 g di farina 00
80 g di fioretto di mais
220 g di burro
100 g di zucchero a velo
2 tuorli
1 limone non trattato
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale
Impastate le farine, il burro morbido, il sale, la scorza grattata del limone e la vanillina. Quando si è formato un insieme sabbiato unite lo zucchero e i tuorli. Se volete potete anche mettere tutto nel mixer. Quando sarà ben amalgamato rovesciate sulla spianatoia infarinata e stendete con il matterello a 1,5 cm di spessore. Tagliate con la formina apposita, disponete sulla placca ricoperta di carta forno e cuocete a 180° per 20 minuti.




Nel ricordarvi il nostro BLOG e il prossimo appuntamento del 2 gennaio, vi abbraccio e vi auguro buone feste 🎅

16 commenti:

  1. Adoro questi biscotti, ma non ho mai provato a farli in casa, è arrivato il momento.

    Buona domenica

    Miria

    RispondiElimina
  2. Cara Carla, per me se si parla di dolci! sono sempre in prima fila!!!
    Ciao e buona domenica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Io passo ai dolci ma unj saluto di cuore buona domenica.

    RispondiElimina
  4. adoro i canestrelli, sono i miei biscotti preferiti, e devo provare questa variante, complimenti per la presentazione 😘

    RispondiElimina
  5. Buonissimi! Io li ho preparati con una frolla ovis mollis e li ho adorati! Friabilissimi e profumati :)

    RispondiElimina
  6. buoni e friabili per colazione o per merenda li adoro!

    RispondiElimina
  7. ecco anche con la farina di mais... questo mi mancava, dopo tutto io conosco quelli di Sassello, molto commercializzati. Brava Carla ottima proposta!

    RispondiElimina
  8. Con la farina di mais? Da provare, devono essere fantastici ^_^
    Un bacio

    RispondiElimina
  9. Conosco bene questi biscotti, sono deliziosi, friabilissimi, e quella farina di mais aggiunge una nota che mi garba proprio tanto. Non ho mai provato a farli in casa, ma mi segno questa tua ricetta. Buona giornata

    RispondiElimina
  10. E qui scattano i miei più sinceri complimenti!!! I tuoi canestrelli son stupendi e perfetti!!

    https://nettaredimiele.blogspot.com

    RispondiElimina
  11. Un dolce che si abbina bene con la tradizione dei giorni di festa

    RispondiElimina
  12. Tra i biscotti che più adoro e questa versione con la farina di mais mi incuriosisce tanto.

    RispondiElimina
  13. i miei biscottini preferiti con l'aggiunta di farina di mais...non vedo l'ora di provarli!!

    RispondiElimina
  14. Che meravigliaaaaaaa! Chi non conosce i Canestrelli, si sciolgono in bocca e sicuramente proverò la tua interessante ricetta. Ti mando un grande bacio, Dani

    RispondiElimina
  15. sarei capace di mangiarne a chili di questi biscotti!! buonissimissimi!!!baci

    RispondiElimina