Baccalà mantecato per Menu Lib(e)ro




3 luglio 2018

Buongiorno a tutti, oggi posto una ricetta per Menù Lib(e)ro e gli antipasti di mare. La nostra chef è MARTA e QUI ci sono le regole per partecipare.




Ecco il libro da cui ho preso la ricetta, che è un classico della cucina veneta e che ho assaggiato per la prima volta in una delle mie incursioni a Venezia, per innamorarmene subito e per sempre!




Allora vediamo come si fa.




BACCALA’ MANTECATO

1,200 kg di stoccafisso già bagnato
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
2 spicchi d’aglio tritati
2 dl di olio d’oliva
sale, pepe

Mettete lo stoccafisso in una casseruola e copritelo con acqua fredda salata. Mettetelo al fuoco e fate cuocere a fuoco basso per 30 minuti. Scolatelo, togliete le spine e la pelle e sbriciolate la polpa. Mettetela in una casseruola e ponete questa in un altro recipiente contenente acqua calda non bollente. Mescolate energicamente con un cucchiaio di legno versando poco alla volta l’olio come faceste una maionese. Salate, pepate, unite il prezzemolo e l’aglio e mescolate bene. Servite freddo.

 
E dal 6 luglio cominciamo con gli antipasti di terra, seguiteci! 
  

8 commenti:

  1. Anche io me ne sono innamorata. Buonissimo.

    RispondiElimina
  2. Oddio che buono che deve essere e poi fatto da te deve essere speciale! Cosa non darei x l'assaggio :-P

    RispondiElimina
  3. Cara Carla, un piatto così, baccalà che fa molto bene ed è pure un piatto molto leggero!!!
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Buonissimo brava perché usi lo stoccafisso e anche perché lo sbricioli infatti si devono sentire i pezzetti non deve essere seta. Lo assaggerei volentieri adoro il mantecato. Buona settimana.😚

    RispondiElimina
  5. Quanto mi piace così cremoso!!!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao Carla adoro il baccalà, mantecato per me è il massimo, bravissima. Ciao

    RispondiElimina
  7. Buono, è davvero appetitoso, baci

    RispondiElimina
  8. decisamente una ricetta semplice ma ricca di gusto che tutti possiamo fare a casa, grazie

    RispondiElimina