Un dolce per consolarmi

3 novembre 2011

Eccomi qua, l'Università mi dà una piccola tregua e quindi mi dedico a voi e all'arbanella.

Il tempo è grigio, un grigio cattivo che minaccia una pioggia brutta, ci attendiamo altri disastri, anche se voglio sperare con tutta me stessa che non ce ne saranno e che anzi questa pioggia laverà via il fango e ripulirà le strade e permetterà di inziare la ricostruzione.

Io sono totalmente abbioccata dal ritorno all'ora solare, non mi sembra che un'ora di differenza debba fare così tanto danno, ma la realtà è che sono completamente rintronata. Stasera me ne vado comunque a teatro, ricomincia la mia stagione. Vado a vedere Massimo Dapporto, un attore che stimo molto e seguo da tantissimo tempo. Vi racconterò. Domani ricomincia il WE, come dire che marino e non vengo al lavoro. Se davvero pioverà a catinelle, mi rinchiuderò in casa a cucinare, come al solito, direte voi. Già, ma che altro posso fare. Mi dividerò tra la cucina, qualche filmetto sul divano, le lezioni da preparare, mentre scruterò fuori alla ricerca di uno spiraglio che a giudicare dalle previsioni non ci sarà. Sono pessimista, scusatemi, novembre è un mese che detesto, aspetto dicembre e le sue luci.

Allora dai, posto un dolce, che quello ha sempre un potere consolatorio.
Ho trovato questa ricetta su un vecchio numero di Donna Moderna, ma c'erano diverse cose che non mi convincevano. Poi Pat e Speri, le ragazze di BABA' E BIGNE', hanno pubblicato una torta che mi ha chiarito le idee, e quindi ho prodotto il mio plumcake.

PLUMCAKE CON PERE E CIOCCOLATO

70 g di farina
110 g di burro
4 uova
330 g di zucchero
35 g di cacao amaro
1 bustina di vanillina
4 pere coscia morbide e piccole
1 stecca di cannella
qualche chiodo di garofano
1 pezzetto di zenzero fresco
1 limone
zucchero a velo

Sbucciate le pere e bagnatele con il succo di limone. Portate a ebollizione 1 litro d'acqua con 200 g di zucchero e le spezie, unite le pere e fatele cuocere per 15 minuti. Poi scolatele e fatele raffreddare.
Sbattete con le fruste le uova con lo zucchero rimasto e la vanillina fino a che saranno chiare e spumose. Poi unite poco per volta la farina e il cacao setacciati, mescolando con una spatola e, quando saranno amalgamati, unite anche il burro fuso. Rivestite uno stampo da plumcake con carta forno, versatevi l'impasto e affondatevi le pere.
Cuocete a 180° per 35-40 minuti. Sfornate e fate raffreddare bene prima di girare sul piatto da portata. Cospargete con lo zucchero a velo e servite a piacere con gelato alla crema.




Mando questo dolce a PAOLA per la sua raccolta



Adesso mi faccio un giro da voi, non so se riuscirò a passare da tutti, ci provo, altrimenti continuo domani. Bacissimi a tutti :)

31 commenti:

  1. Buongiorno carissima anche io detesto novembre non mi piace , per l'ora solare ormai non ci faccio più caso sempre presto mi sveglio :(

    il dolcetto è favoloso , passo più tardi prepara il caffettino ^_*
    un'abbraccio Anna

    RispondiElimina
  2. direi che ci consoliamo bene!
    ciao carla2

    RispondiElimina
  3. cioccolato e pere è sempre un'accoppiata vincente ma....io ho dei dubbi!! sei sicura 330gr di zucchero x 70 di farina!? dai....fammi sapere che lo provo!!!
    un bacio
    Marisa

    RispondiElimina
  4. è ufficiale!!!devo comprarmi un paio di occhiali!!
    un altro bacio
    Marisa

    RispondiElimina
  5. con questo dolce si consolerebbe chiunque... io ne prendo due belle fettone

    RispondiElimina
  6. Carla spero davvero che il maltempo non faccia altri danni, la situazione è già abbastanza grave così com'è!
    Buonissimo il plum-cake!
    Un abbraccio :-)

    RispondiElimina
  7. leggere sugli altri blog le previsioni del tempo..mi piace :D molti di voi parlate di pioggia, temporali, freddo, camino.. da noi c'è chi fa ancora il bagno!nn scherzo! speriamo comunque che non ci siano danni! mi piacciono i plumcake per la loro versatilità.. puoi metterci quello che vuoi e sono sempre buoni! pere e cioccolato perfetti! ciao cara buon "teatro"

    RispondiElimina
  8. Bello questo dolce consolatorio....mi piacerebbe un sacco assaggiarlo, così profumato con le spezie....
    buon week end tesorino!

    RispondiElimina
  9. Mamma mia, questo cuore alla pera è spettacolare!
    Tiziana

    RispondiElimina
  10. Pere, cannella, zenzero, vanillina: deve essere profumatissimo questo plumcake! I momenti in cui ci sentiamo giu' capitano un po' a tutti, pero' poi passano...per me anche grazie alla cucina!
    Un bacio e complimenti per l'ennesima meraviglia culinaria!

    RispondiElimina
  11. Ciao Carla, qui oggi splende ancora il sole, per voi spero solo che le previsioni che hanno fatto non si avverino, vedere le immagini del disastro che e' successo fa davvero venire i brividi!!!!E si novembre non e' un mese dei piu' simpatici e l'ora solare ci fa sentire un po' tonti a tutti fino a quando non ci si abitua!!!Prendo una fettina di dolce per tirarmi su anche io!!!!Bacioni e buona giornata!!!

    RispondiElimina
  12. Consolatorio si...ma non per il tempo...qui fa caldo e la mattina è bellissimo...non ho problemi con l'ora solare anzi mi piace di più perchè ancora quando mi alzo è buoio...scendo in spiaggia passeggio mezz''oretta e ritorno a fare colazione...quindi pensa se avessi il tuo plumcake come sarebbe tutto perfetto...non credi?...ciao.

    RispondiElimina
  13. Ciao tesoro! Le previsioni non danno niente di buono, ma io sono un'inguaribile ottimista...;-)
    Non sai quanto mi ha turbato vedere le immagini del disastro accaduto...purtroppo non ho potuto fare molto se non inviare una decina di msg a mediafriends...con la speranza che arrivino realmente a chi ne ha bisogno! Prendo una fettina del tuo delizioso dolce e mi bevo pure un te ;-) Un abbraccio.

    RispondiElimina
  14. Speriamo in bene!!! Per il tempo, intendo, ma spero anche di essere ancora in tempo per una fettina di questo dolce, visto che se lo prendono tutte e io sono arrivata tardi uffi!!!
    Buona serata a teatro, aspetto la recensione.
    Baci
    P.S. Avrei una domanda che non centra con il dolce, ma dovrei sapere se c'è qualche alimento a cui sei allergica o che proprio non ti piace?
    Ciao

    RispondiElimina
  15. Ciao, molto delizioso il plumcake che hai fatto Carla Emilia!!! Voi sentirti un po su'?! Allora vieni a vedere il mio ultimo post con le foto di Genova... da non credere che il tempo era cosi solo 2 giorni fa! Ma passera anche questa brutta pioggia in arrivo, dobbiamo essere solo un po pazienti e il sole presto tornerà!!!

    RispondiElimina
  16. Ciao eccomi qui:-) che bello scriverti e ti dico che ho postato il mio rotolo di salmone! Certo che anche questa torta mi piace tanto, tanto, tanto! Buon teatro cara :-) un abbraccio

    RispondiElimina
  17. Carissima Carla Emilia mi dispiace sentirti così giù ma spero che con il maltempo passi anche la tua malinconia, un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Buona serata carissima grazie del dolce e caffè ^_^
    Anna

    RispondiElimina
  19. Questo plumcake mi sconfinfera e non poco! Brava Carla!
    Scusa tanto l'assenza!
    Ti abbraccio
    Marcella

    RispondiElimina
  20. speriamo davvero che il maltempo nn faccia più danni...mi dispiace che sei un po' triste ma mi rincuora che la cucina riesca a fare tanta compagnia :) plumcake moooolto invitante...

    RispondiElimina
  21. Anche io spero tanto che il cattivo tempo sia diminuito o perlomeno non imperversi troppo e non so neanche immaginare appieno lo stato d'animo di coloro che sono stati privati della casa e di tutto..
    E come te mi consolo a preparare dolci...è quasi terapeutico non trovi??
    Anche qui piove ma se voglio rasserenarmi all'istante penso alla mia nipotina che quando mi vede fa un sacco di sorrisoni...uno spettacolo, credimi...
    Annoto la ricetta...arriverà il momento che potrà apprezzarla..
    Anche io ti voglio bene cara amica!!!
    Bacioni e tanti!!

    RispondiElimina
  22. Carla vaya gozada de postre !!!

    BESOTES

    LA COCINA DE LAS PINUINAS

    RispondiElimina
  23. Questo plumcake dev'essere buonissimo,basta guardarlo x avere un buon umore che solo il cioccolato puo' dare e quindi guardalo,mangialo e gustatelo e vedrai che il buon umore tornera'...xche' l'hai fatto tu e' una tua creazione e xche' sei bravissima!!!! ;-)

    RispondiElimina
  24. CIAO CARLETTA!!!!
    L'ALTRA CARLA MI HA RICORDATO...
    BUON ONOMASTICO!!!
    OGGI E' SAN CARLO!

    RispondiElimina
  25. Ciao!
    Buon onomastico anche da parte mia!
    Come sei messa col maltempo?
    Un bacio cara

    RispondiElimina
  26. Carla carissima ho sentito le disastrose notizie di oggi su Genova, tu tutto ok???Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  27. Carla Emilia purtroppo sto vedendo che il maltempo non ha risparmiato Genova, spero a te vada tutto bene, il resto ho visto un disastro ed è veramente una tristezza, da me a Sanremo mi hanno detto è piovigginato e basta...Menomale ho letto la ricetta del tuo dolce è veramente un dolce perfetto per i miei gusti, brava!Bacioni e un abbraccio!

    RispondiElimina
  28. Anch'io sono stata tutto il pomeriggio sintonizzata si Rai news e le notizie che arrivano da Genova non sono affatto buone. Spero tu sia rimasta in casa come hai detto. Un abbraccio, Laura

    RispondiElimina
  29. E' anche il tuo onomastico! Auguri!!!

    RispondiElimina
  30. Bravissima, complimenti! delizioso questo dolce ;) grazie di aver partecipato alla mia raccolta :) buon fine settimana, ciaooo

    RispondiElimina