Ricetta divertente :)

19 marzo 2012

Ciao a tutti, eccomi a sorpresa, sto portando via tempo alla lezione di domani ma ho deciso di partecipare a un contest e devo postare la ricetta :D
Intanto approfitto per ringraziare finalmente CARLA e postare il premio che mi ha mandato come blog affidabile

Come si distingue un blog affidabile?

-e' aggiornato regolarmente
-mostra la passione autentica del blogger per l'argomento di cui si scrive
-favorisce la condivisione e la partecipazione attiva dei lettori
-offre contenuti e informazioni utili e originali
-non e' infarcito di troppa pubblicita'




Credo di rispondere alle richieste e quindi accetto volentieri il premio. Ormai è tanto tempo che l'ho ricevuto e quindi lo lascio qui per quelli che si riconosceranno nei requisiti e vorranno esporlo. Grazie Carlina, un abbraccio grande!

Il contest è quello di FABIOLA




La ricetta che ho deciso di rimettere in pentola è la torta pasqualina che trovate QUI. Certamente è una preparazione che richiede tempo, ma ve ne voglio proporre una variante semplice e divertente. Eccola allora.

MINIPASQUALINE

300 g  di pasta sfoglia
400 g di bietole già pulite
150 g di ricotta
4 cipollotti freschi
2 uova
2 manciate di parmigiano grattato
maggiorana fresca
olio EVO, sale

Fate scottare le bietole con pochissima acqua, quindi strizzatele e ripassatele con olio q.b. e i cipollotti affettati. Quando si saranno insaporite, allontanatele  dal fuoco e tritatele, quindi unite la ricotta, le uova, il parmigiano e la maggiorana tritata. Mescolate bene e regolate il sale.
Stendete la pasta sfoglia e ritagliatela con uno stampino a fiore, rifasciate uno stampo in silicone per tartellette, riempite con l'impasto preparato e ricoprite con un altro pezzetto di sfoglia sempre ritagliato a fiore. Infornate a 180° per 25-30 minuti.

E questo è il risultato





Le potete servire come antipastino o per un aperitivo.
Ora vengo a vedere cosa avete postato di bello per la festa del papà. Baci a tutti!

20 commenti:

  1. Ma che allegre le tue minipasqualine, sembrano tanti fiorellini su un prato. ma oramai sai che io riesco a vedere tante cose nelle tue immagini. Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Ma quanto sono carine Carla, davvero una bella idea!!!Un bacione!!!

    RispondiElimina
  3. Sono carinissime, è quasi un peccato mangiarle!
    Complimenti per il blog, è pieno di belle ricette!
    A presto!

    RispondiElimina
  4. Ciao Carla Emilia, grazie per aver soddisfatto la mia curiosità sulla materia delle tue lezioni, lo ribadisco, verrei ad ascoltarti molto volentieri, se fossi lì.

    Queste mini pasqualine sono adattissime ad un bel buffet primaverile e anche a una gita di pasquetta.

    Mi ero persa le caramelle alcoliche, ma penso che dovrò provarle un pò tutte!

    buona settimana

    loredana

    RispondiElimina
  5. una bella pasqualina per l'aperitivo!
    da provare assolutamente
    un bacio e buona settimana!!

    RispondiElimina
  6. Queste mini tortine mi tornano utili per la colazione di Pasqua e le provo di sicuro...Adoro le versioni!! Un bacione...

    RispondiElimina
  7. Sono un'idea raffinata e perfetta proprio per Pasqua quando, con una tavola imbandita di ogni ben di Dio, ci sembra troppo una fetta della pur sempre ottima Pasqualina e preferiremmo una mini tortina che ce la ricorda in tutto il suo gusto senza appesantirci!!!Bravissima come sempre, Carla!!Un grande abbraccio!

    RispondiElimina
  8. Le mini porzioni le adoro, e questi bellissimi fiorellini non fanno eccezione, con la verdura freschissima sono troppo golose
    bacioni, a presto!!

    RispondiElimina
  9. E io vi assicuro, che non è un peccato mangiarle, care Alda e Mariella, perché sono buonissimeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  10. Baci a te cara Carla!!!!!e sono una meraviglia!!!!!!!!!Delle tortine veramente sfiziose...ma sai che sembrano delle trottole...Hai ragione sono veramente simpatiche!!!!!Ti abbraccio ragazza!!!!!!CIAO!!!!!!

    RispondiElimina
  11. Ciao belle quelle tortine sicuramente anche buone grazie per essere diventata lettrice fissa Alfredo

    RispondiElimina
  12. Ma dai che belle! Sembra un campo di fiori e' vero fa allegria :-D e sono pure una bontà con le bietoline! Sei sempre ingegnosa! Baci cara

    RispondiElimina
  13. Mi piace un sacco questa versione della pasqualina, divertente e buonissima!brava come sempre
    un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Non mi stupisco più quando vengo da te, mi mangio solo le mani dall'invidia! A parte gli scherzi, sono bellissimi e l'idea è originalissima.... sei un genio!
    Passa da me, per favore, ho una sfida a cui forse ti piacerà partecipare..... Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Avevo già ammirato le mini torte e sono andata a guardarmi la maxi torta, non era male manco quella! Amo le ricette della tradizione e le sperimenterei tutte, ma in questo momento non ho il tempo di fare niente! sto trascurando anche il blog e la cucina. Speriamo in tempi migliori! Laura

    RispondiElimina
  16. bellissima versione queste mini tortine pasqualine..brava come sempre...buona giornata!

    RispondiElimina
  17. ma sfiziosissime queste pasqualine! davvero originali e ideali anche per un buffet!
    baci

    RispondiElimina
  18. che idea graziosa e raffinata! Ma lo sai che sei proprio brava!? Il premio te lo meriti tutto! :)

    RispondiElimina
  19. Forma divertente e originali.
    A presto

    RispondiElimina