LIGHT & TASTY: le bietole




13 marzo 2017 

Buongiorno, eccoci all'appuntamento settimanale di LIGHT & TASTY, oggi dedicato alle bietole.
Le bietole sono un'ortaggio molto comune e usatissimo in cucina. Contengono solo 19 kcal/100 g e questi componenti: acqua, sali minerali (potassio e ferro soprattutto), carotenoidi con potere antiossidante, clorofilla con funzione protettiva contro le malattie tumorali, fibre, acido folico con funzione facilitante lo sviluppo delle cellule. Hanno perciò proprietà rinfrescanti e diuretiche, aiutano la digestione, regolano l'attività intestinale e sono antianemiche.






Ed ecco cosa abbiamo preparato

Carla Emilia: bietole rosse al forno con pinoli e grana
Milena: seppie e bietole 


Nella mia ricetta ho provato le bietole rosse, le ho trovate forse più saporite delle verdi, hanno coste grosse e carnose che si adattano a preparazioni al forno. Provate comunque anche quelle verdi, in questa ricetta, purché siano da costa.  





BIETOLE ROSSE AL FORNO CON PINOLI E GRANA        

1 kg di bietole dalla costa rossa
1 cipolla bianca
4 cucchiai di grana grattato
30 g di pinoli
qualche rametto di maggiorana fresca
olio, sale

Lavate le bietole, separate le coste dalle foglie, tagliate le coste a tocchetti e le foglio a striscioline, quindi lessate tutto in acqua bollente leggermente salata. Poi scolate e strizzate. Fate appassire la cipolla pulita e affettata con qualche cucchiaio d’olio, poi unite le bietole (foglie e coste), la metà del grana e la maggiorana e regolate il sale. Fate cuocere per 5 minuti circa. Disponete poi il tutto in una pirofila, cospargete con il grana rimasto, i pinoli e ungete leggermente d’olio, quindi infornate a 180° per 20 minuti. Servite caldo.
 

 
Alla prossima, buona continuazione!

20 commenti:

  1. La ricetta mi piace! Non ho mai visto le biete rosse però: una varietà che non ho mai avuto il piacere di conoscere. Proverò a cercarle!

    RispondiElimina
  2. semplice le devo provare!

    RispondiElimina
  3. Quanto mi piacciono le bietole, fanno subito primavera!

    RispondiElimina
  4. Devo provarle, ho visto le bietole rosse ma non ancora assaggiate.
    Un bacio e buona settimana :)

    RispondiElimina
  5. MAI VISTE LE BIETOLE ROSSE, BELLA CURIOSITA'!!!DELIZIOSO PIATTO DA PROVARE, IO MANGEREI SOLO SEMPRE VERDURA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  6. Cara Carla, come dicevo da Consu ne ho mangiate così tante che non ne voglio più vedere per almeno 20-30 anni :-) ma apprezzo tantissimo la ricetta. bacioni

    RispondiElimina
  7. Deliziose queste bietole: da quando le ho scoperte non le abbandono più! Le ho seminate pure nel mio orto e sono orgogliosa di questa coloratissima verdura!

    RispondiElimina
  8. Buone ma io passo me ne hanno fatto mangiare troppe ahahahaha buona settimana bacioni.

    RispondiElimina
  9. Le bietole rosse le ho viste ma non ancora provate, ecco la ricetta giusta per farlo! Bacioni e buona settimana

    RispondiElimina
  10. Cara Carla purtroppo non ho mai visto né assaggiato le bietole rosse..il piatto che proponi,così invitante e gustosissimo mi piace troppo in quanto si tratta di un modo sfizioso di presentare la verdura,bravissima come sempre!!;)).
    Un bacione,grazie mille per la condivisione e buon inizio settimana:)).
    Rosy

    RispondiElimina
  11. Adoro le bietole e queste rosse regalano una bellissima nota di colore che non guasta ^_^
    Buona settimana <3

    RispondiElimina
  12. Delle bietole io preferisco proprio le coste, più che le foglie. Preparate così devono essere davvero saporitissime. Bravissima.

    RispondiElimina
  13. Ciao Carla ,grazie delle tue visite . Si tutto bene , qualche problemino di salute di mio padre ma per il resto tutto a posto . Buone le bietole , grazie per questa ricetta , deve essere molto gustosa! Bacioni e un forte abbraccio

    RispondiElimina
  14. Che belle sono le bietole rosse!! Mi piace questa ricetta, saporita, sfiziosa ma comunque leggera!!
    Un bacione cara, buona serata e buon inizio settimana!!

    RispondiElimina
  15. Ma che buone che sono e mi ricordo che mia mamma li aveva nel suo orto e non li mettevo tanto in conto e ora che non posso avere un orticello con verdure fresche, mi tocca a comprarli, ma non mi li faccio sfuggire !

    RispondiElimina
  16. Mi piace!!!! Ma non ho mai visto le bietole rosse! Guarderò meglio al mercato, un piatto salutare e goloso :-) Baci

    RispondiElimina
  17. Ciao Carla la scorsa stagione avevo fatto piantare al mio papà nel suo orto le bietole rosse, dopo aver sperimentato quelle prese dal fruttivendolo, ed effettivamente sono più dolci. Ieri ho preso quelle verdi per preparare i tortelli ai miei bambini...ma oggi nel menù della scuola sono previsti proprio i ravioli e quindi devo sfruttarli in maniera diversa e questa tua proposta mi sembra veloce e gustosa per un contorno delizioso per tutta la famiglia. Grazie, buona giornata, Luisa

    RispondiElimina
  18. mai assaggiate le bietole rosse, ora sono propro curiosa.... bella ricetta!

    RispondiElimina
  19. Io non le ho mai cucinate grazie mille per la ricetta sfiziosa
    Un bacio

    RispondiElimina
  20. Un ottimo modo per preparare le bietoline in modo leggero

    RispondiElimina