Focaccia con le cipolle per "Al km 0"

 
 
 
14 luglio 2022
 
Tornano per Al km 0 le sagre e le feste in piazza dopo il silenzio per il covid. 
 
 
 

 
 
San Martino di Noceto è un paesino sulle alture di Rapallo, dove il 3 e il 4 agosto si celebra la festa del paese, che si allarga ad altri paesini e scende fino al mare, a Rapallo appunto. Bancarelle, stand gastronomici, banda e soprattutto i fuochi artificiali sparati a mezzanotte in punto sul mare. Per anni ci sono andata con i miei amici: era l'appuntamento fisso all'inizio delle vacanze per salutarci prima di disperderci nei luoghi scelti per la villeggiatura. 
 
 

immagini dal web

 
Ho scelto di postare la focaccia con le cipolle, perché non esiste festa a Genova e provincia dove non vengano sfornati quintali di focaccia: classica, con le cipolle bianche e rosse, con la salvia e con le olive 😋
La ricetta viene dal libro di Ilaria Fioravanti e Valentina Venuti, Lievitati di Liguria.
 
 

FOCACCIA CON LE CIPOLLE AD IMPASTO DIRETTO (20X30)

 
250 g di farina W290
150 g di acqua
5 g di lievito di birra fresco
15 g di olio EVO
5 g di sale
2,5 g di malto

per la salamoia

50 g di acqua salata (55 g di sale in 1 l di acqua)
+ 25 g di olio EVO

per guarnire

400 g di cipolle bianche o rosse di Tropea + sale fino
 
Mettete nell’impastatrice farina, lievito, malto e acqua e cominciate ad impastare, in seguito unite olio e sale. Prendete l’impasto, date una piega e una forma rettangolare leggermente schiacciata. Fate riposare 30 minuti sulla spianatoia infarinata, coperto. Allargate poi l’impasto nella teglia unta con 10 g di olio senza preoccuparsi di ricoprirla tutta. Lasciate lievitare 30 minuti coperta, poi stirate con le mani fino a coprire tutta la teglia. Fate lievitare 1 ora, quindi fate i buchi sulla superficie con le dita. Versate la salamoia e fate lievitare un’altra ora. Preparate intanto le cipolle: pulitele, tagliatele finemente e fatele macerare con poco sale. Finita l’ultima lievitazione, distribuite le cipolle sulla superficie della focaccia, dopo averle un po’ strizzate. Infornate a 230° per 15 minuti.
 
 

 
Torniamo fra 15 giorni per l'ultimo appuntamento prima delle vacanze!

7 commenti:

  1. Ehh... i ricordi della focaccia alle cipolle ligure sono sempre nel mio cuore e nelle mie papille ;-).
    Che belle le feste di piazza e che bello poter tornare a riviverle!
    Un grande abbraccio. Posso prendere un pezzo di questa tua focaccia???

    RispondiElimina
  2. Che goduria! Sarà squisitissima! Sarebbe bellissimo essere presente in questi giorni di festa e godere sia del meraviglioso paesaggio che del cibo super!!!

    RispondiElimina
  3. Non ho mai visto la focaccia con le cipolle rosse in liguria c'è sempre da imparare, credevo fosse tassativo usare quelle bianche, comunque amo follemente la focaccia genovese, tutta :-)))) abitassi li sarei rovinata..

    RispondiElimina
  4. Mi piacciono molto le feste e/o sagre di paese, le visiteremo tutte! E mi piace molto la focaccia genovese, con le cipolle rosse dev'esser una vera bomba di gusto!

    RispondiElimina
  5. non l'ho mai assaggiata! deve essere davvero una bontà!!

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia questa focaccia... mi manca addentarne un pezzo seduta sul molo a guardare le onde! A presto LA

    RispondiElimina