Coniglio all'ischitana per recipetionist




29 dicembre 2014

Ciao a tutti, eccomi tra uno scatolone e l'altro, ormai sono alla disperazione, dagli armadi continua a uscire roba e non so più dove metterla. Spesso trovo un posto definitivo e quasi rassicurante: il cassonetto!!!

Ci vuole proprio una ricetta per tirarmi su e che ricetta! E' da quando sono stata a Ischia per un congresso che speravo di trovare il modo di fare questo coniglio che ho assaggiato in un ristorantino nell'interno dell'isola e che mi ha stuzzicato tutte le papille in modo egregio. Perciò eccolo qui copiato da VALERIA che è la recipetionist di Dicembre e anche di Gennaio, perché a causa delle feste, ci sono due mesi per riprodurre le sue ricette.
 
La ricetta originale è QUI e l'ho riprodotta fedelmente con grande soddisfazione :)


CONIGLIO ALL'ISCHITANA

1 coniglio intero di circa 1 kg
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
2 spicchi d'aglio
peperoncino
1/2 kg di pomodorini
1/2 bicchiere di olio evo
abbondante prezzemolo
1/2 bicchiere di vino bianco
sale e pepe

Tagliate il coniglio a pezzi, lavatelo bene sotto l'acqua corrente e asciugatelo con carta da cucina. In una padella molto capiente fate rosolare gli spicchi d'aglio nell'olio. Adagiate i pezzi di coniglio nella padella e fateli rosolare da tutti i lati, poi alzate la fiamma,  versate il vino e lasciate sfumare. Aggiungete il concentrato di pomodoro e i pomodorini tagliati a pezzi, quando si sarà sciolto il concentrato  togliete il coniglio e lasciate cuocere il sugo per circa 10 minuti. Rimettete il coniglio nella padella, aggiungete il peperoncino e il prezzemolo e lasciate cuocere coperto per circa 30 minuti.

 


   

La ricetta è per FLAVIA e il suo contest

 

 

Buona serata amici e buon proseguimento di feste e vacanze! 

26 commenti:

  1. Il coniglio non mi piace ma voglio approfittare dell'occasione per augurarti un meraviglioso anno nuovo nella tua nuova casa.
    Un abbraccio forte forte.

    RispondiElimina
  2. Carla hai ragione la ricetta è buonissima e Ischia bellissima!
    ho visto il film mi è piaciuto tanto, che averti sentita a prestissimo...tvb notte:)))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che bello averti sentita...ho sbagliato a scrivere....notte

      Elimina
  3. Ciao Carla, sono capitato qui per caso e ho visto un gran bel blog che non conoscevo. Ti seguirò con piacere.
    Mettere su casa è un grande impegno. Ti faccio tanti auguri sia per la casa, sia per la mamma, sia per il nuovo anno che sta per cominciare. A presto
    Andrea

    RispondiElimina
  4. ciao carla, che buono questo tuo coniglio, presentato poi così, fa venire una voglia!

    RispondiElimina
  5. Ciao Carla ci hai fatto morire!! Eh sì il cassonetto è un luogo spesso molto più rassicurante di quello che si possa pensare ^ ^!! Siamo passate per augurarti un 2015 da urlo, stile concerto, che tutto sia speciale e scoppiettante!!! Ti abbracciamo fortisssssssssimo come due rotolini di pancetta!

    RispondiElimina
  6. Grazie favolosa ma devo aspettare che qualcuno la faccia per avere una porzioncina, a casa nessunoi piace il coniglio quindi solo per me non ne vale la pena e poi come faccio a mangiare tanto.....
    Vai piano non ti affatticare tanto il cassonetto (risatina) è sempre a portata di mani. :-))
    Buon anno carissima a te e famiglia.

    RispondiElimina
  7. Hai ragione carla alle volte resta solo il cassonetto.... Sei unica e questa ricetta è eccezionale! Tantissimi auguri di buon anno!

    RispondiElimina
  8. I traslochi servono proprio per questo: Eliminare l'eliminabile!
    Tanti auguri
    amelie

    RispondiElimina
  9. Dolcissima Carla in queste ultime ore del 2014 vorrei lasciarti un piccolo augurio di un sereno anno nuovo, che le persone a cui tieni ritrovino salute e vitalità e che i tuoi sogni possano prendere forma e colore ^_^
    Kisses <3

    RispondiElimina
  10. una cosa che mi piace solo se cucinata alla ligure è proprio il coniglio, sennò non mi fa impazzire :(

    RispondiElimina
  11. Ciao Carla ,immagino come sei indaffarata con il trascloco, però non ti perdi d'animo e tra scatole e scatoloni sei riuscita a preparare questo delizioso piatto , bravissima !!!! Com'è il tempo da te ?..... Qui stiamo morendo di freddo !!!!!
    Tanti auguri per un 2015 sereno e felice ...... Nella nuova casetta , che sicuramente sarà bellissima !!!!Ti abbraccio forte e un bacione grande!!!!

    RispondiElimina
  12. Deve essere fantastico!! Come sempre buone ricette qui da te :-) Un forte abbraccio e colgo l'occasione per lasciarti i miei più cari auguri di buona fine e buon inizio 2015!! Spero che la tua mamma stia meglio e che sia in via di guarigione, anche se immagino che il fuoco di sant Antonio necessiti di un periodo piuttosto lungo per la guarigione. Ancora complimenti per la splendida cucina, sarà fantastica la tua nuova casetta :-)! Un abbraccio e augurissimi!!

    RispondiElimina
  13. chissà che bontà! mi sa che uno di questi giorni te lo copio! mi sembra super gustoso!!

    RispondiElimina
  14. Ah ah, mi hai fatto morire dal ridere!! Il rassicurante cassonetto!! Ma è vero!! Anche a me capita di crucciarmi su dove mettere qualcosa che proprio non so cosa mi spinga a tenere e poi quando lo butto . . . mi sento benissimo!! Ottimo questo coniglio!! Ti faccio tantissimi auguri e ti abbraccio forte!!

    RispondiElimina
  15. Stamani lo stupore di trovare Salerno innevata ed ora questa ricetta che mi riporta alla stupenda Ischia delle vacanze... preferisco di gran lunga sole e caldo!
    io non trasloco ma in questi giorni di vacanza ho fatto un po' d'ordine e riempito l'amico cassonetto, accumulo cose di cui poi non sento la mancanza e allora meglio buttarle!
    Ti auguro un 2015 ricco di tutte le cose che desideri e di buona e allegra cucina da condividere, un abbraccio Laura

    RispondiElimina
  16. Auguuuuri !!! ti abbraccio forte!!!

    RispondiElimina
  17. Buon anno nuovo Carla!! Un bacione!!

    RispondiElimina
  18. tanti auguri di buon anno 2015 e grande la ricetta del coniglio all'ischitana

    RispondiElimina
  19. Lo farò, ma con i pelati perché i pomodori fuori stagioni mi vedono contrarissima :-).
    Auguri per la dura prova del trasloco e per il nuovo anno.

    RispondiElimina
  20. Buon anno Carla!
    Sai che mi piace il coniglio, salvo la ricetta! Ti abbraccio e ti auguro tantissime cose buone, un 2015 pieno di serenità!

    RispondiElimina
  21. si Crala ha fatto tanta neve, tutto bloccato!che bello!
    oggi però sole e la neve si sta sciogliendo...ti aspetto non vedo l'ora!
    buon anno...ti abbraccio forte e un abbraccio a mamma:)sogni d'oro:)

    RispondiElimina
  22. Assaggio un pezzo di questo buon coniglio e ti faccio tantissimi auguri!!

    RispondiElimina
  23. Gustosissimo così cucinato! Un abbraccio cara, con i migliori auguri di un magnifico nuovo anno!!!!

    RispondiElimina
  24. eccomi qui...e che ricetta egregia che hai celto...guarda io stavolta compro il coniglio apposta e la faccio, visto che qua ahinoi maritozzo non mangia coniglio, me ne privo sempre, ma mi hai fatto venire una voglia incredibile..... e quindi.... vediamo quali amiche invitare e mando il maito a pranzo da sua mamma :D . Intanto buon anno...e in bocca al lupo per il trasloco, sono reduce da oltre un anno e davvero non ti invidio!!! Bacioni

    RispondiElimina