Il menù degli innamorati




1 febbraio 2017

Buongiorno cari amici, si avvicina il giorno di San Valentino e perciò ecco un menù dedicato agli innamorati. Ma ricordiamoci in questo giorno di tutte le persone a cui vogliamo bene e anche di noi stessi: la prima coccola della giornata sia per noi 💖




Qui c'è il nostro menù.

L'antipasto è da Linda: cocktail di gamberi 

Il primo è da Consuelo: spaghetti alla zucca, capesante e miso 

Il secondo è qui: rombo con funghi e patate al pesto di lardo    

Il dolce è da Manuela: il dolce delle coccole ai tre cioccolati  






E in una esplosione di cuoricini, eccovi la mia ricetta!






ROMBO CON FUNGHI E PATATE AL PESTO DI LARDO     

2 rombi chiodati di circa 800 g ognuno, già puliti e sfilettati
700 g di patate
300 g di finferli
80 g di lardo
2 rametti di rosmarino
2 spicchi di aglio
1/2 bicchiere di vino bianco
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Praticate un lunga incisione lungo la spina centrale dei pesci, sia dalla parte scura della pelle sia da quella chiara. Sistemateli, con la parte scura rivolta verso l'alto, su una placca foderata con carta da forno e unta con un po' di olio. Condite con 2-3 cucchiai di olio, uno spicchio di aglio a fettine, 1 rametto di rosmarino, sale e pepe e lasciate riposare per 30 minuti a temperatura ambiente. Intanto, pulite i funghi eliminando la terra con una spazzolina, lavateli velocemente, asciugateli e affettate i più grandi. Sbucciate le patate e tagliatele a dadini, fatele rosolare in un tegame con 4 cucchiai di olio, unite i funghi, salate, pepate e proseguite la cottura a fuoco medio per 15 minuti. Irrorate i pesci con il vino e cuoceteli in forno caldo a 180° per 20 minuti. Passate al mixer il lardo con gli aghi del rosmarino rimasto e l'aglio restante tritato. Distribuite sui pesci le patate e i funghi, proseguite la cottura per 10 minuti e infine aggiungete il pesto di lardo a fiocchetti. Spegnete il forno e lasciate riposare qualche istante al caldo prima di servire.





Auguri a tutti, un abbraccio e alla prossima, torniamo fra quindici giorni 😊

13 commenti:

  1. Ho già visto la ricetta di Consuelo che è ottima... e anche questa è davvero squisita!
    Un bacio!

    Nuovo post sul mio blog!
    Se ti va ti aspetto da me!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Ma che bella idea il menù degli innamorati! Golosissima e molto chic la tua proposta :) Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Un menù da leccarsi i baffi! Gnam 😋

    RispondiElimina
  4. Oh che meraviglia il menù degli innamorati!😍 Buonissima questa ricetta, mi piace il rombo!😋 Grazie a te per seguirmi sul blog!😘 A presto!👋

    RispondiElimina
  5. Ciao Carla. Hai ragione da vendere, si dovrebbe proprio imparare a voler bene soprattutto a se stessi. Io come coccola vedrei proprio bene il tuo piatto di pesce. Sai che non ho mai cucinato il rombo? Sono una ligure anomala, ma abitando da anni in montagna ho un alibi. Cercherò dì rimediare. Intanto mi segno la ricetta. Brava come sempre. A presto 😘

    RispondiElimina
  6. Non ho l'abitudine di consumare questo pesce e mi hai davvero incuriosita :-)

    RispondiElimina
  7. Un piatto che mia figlia adora perchè il rombo meglio ancora se il chiodato le piace da matti. Le passo la ricetta. Buona serata.

    RispondiElimina
  8. Ti faccio i miei migliori complimenti Carla per la ricetta meravigliosamente invitante e sfiziosa che hai realizzato:adoro tutti i piatti a base di pesce e il rombo cucinato in questo modo è gustosissimo!!!Bravissima come sempre:)).
    Un bacione e grazie mille per la condivisione:)).
    Rosy

    RispondiElimina
  9. Una ricetta interessante e ben presentata, per cena andrebbe benissimo!!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  10. davvero delizioso questo secondo!!

    RispondiElimina
  11. Mamma mia che ricetta appetitosa!!! Il maschio alfa ne sarebbe particolarmente felice!

    RispondiElimina
  12. Ah ah, mi sa che vengo a passare il San Valentino con te!!
    Un bacione!!!

    RispondiElimina