Al km 0: la festa dei nonni




13 ottobre 2017

Ciao a tutti, oggi Al km 0 è dedicato alla festa dei nonni. I nonni sono le persone della famiglia più meravigliose in assoluto, per come si dedicano ai nipoti, per come riempiono il cuore della loro presenza, per come affiancano in tutto e per tutto i figli. Il ricordo che ho dei miei nonni materni è ancora vivissimo nonostante siano mancati da tanti anni: con il loro affetto hanno riempito la mia vita colmando il vuoto dei nonni paterni che sono scomparsi durante la guerra.
Perciò con infinito amore dedico a loro questo post e questa torta che sono certa sarebbe piaciuta moltissimo, soprattutto a nonna Maria!




E nel guardare cosa abbiamo preparato, salutiamo TERRY che sarà la nostra ospite per il mese di ottobre!

La colazione è qui: ciambella di mele e yogurt 
Il pranzo è da Consuelo: soba in brodo di verdure colorate 
La cena è da Terry: pane rustico al farro e ceci




CIAMBELLA DI MELE E YOGURT   

300 g di farina 00
250 ml di yogurt bianco intero
200 g di zucchero
2 uova
3 mele renette
1 limone non trattato
½ bustina di lievito
100 ml di olio di riso
1 cucchiaino di cannella in polvere
sale
burro e farina per lo stampo
granella di zucchero

Grattugiate la scorza del limone. Sbucciate le mele, tagliatele a tocchetti e bagnatele con il succo del limone. Montate le uova con lo zucchero, unite lo yogurt, l’olio, la farina setacciata con il lievito, la scorza del limone e un pizzico di sale. Da ultimo unite le mele dopo averle asciugate e la cannella. Versate il tutto in uno stampo a ciambella da 24 cm di diametro, imburrato e infarinato. Cospargete la superficie con la granella di zucchero e infornate a 180° per 45 minuti.


Torniamo fra quindici giorni e sarò in diretta, finalmente!

14 commenti:

  1. E come non potrebbe piacere una ciambella così! E' squisita e sa proprio di torta della nonna!!
    Un bacione Carla!!

    RispondiElimina
  2. que maravilhoso este bolo !!
    a sua homenagem é maravilhosa aos avós !!
    que bom ter um bondoso avô !! que bom sentar no colo da querida vovó !!
    grande abraço Carla e um dia abençoado !
    :o)

    RispondiElimina
  3. Oh cara, carissima Carla che ciambella favolosa! Bella umida ricca di frutta, mi piace tanto e sarebbe sicuramente piaciuta a tua nonna Maria :-)

    RispondiElimina
  4. Bellissima ciambella W i nonni !!!

    RispondiElimina
  5. Ciao cara bentrovata. Ottimo consiglio e buona fine settimana.

    RispondiElimina
  6. CHE VOGLIA DI ASSAGGIARLA. BRAVA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  7. Le mele renette sono le mie preferite, la ciambella sarà buonissima e dolce ideale per festeggiare la festa dei nonni!!!
    Baci

    RispondiElimina
  8. Cara Carla, io sono un nonno!!! Voglio festeggiare assieme a tutti voi se anche virtualmente!!!
    Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  9. Questa ciambella avrebbe conquistato anche il mio nonno ^_^ era un vero goloso :-)

    RispondiElimina
  10. Ecco una ciambella che sarebbe piaciuta a tutti i miei nonni :)
    Ho avuto la fortuna di averli tutti e 4 e l'ultima se ne andata 15 anni fa.
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  11. Grazie per farti sentire vicina nonostante la distanza vacanziera. Una torta deliziosa dedicata alle persone più care della nostra vita. Un abbraccio, Sabrina

    RispondiElimina
  12. Beh credo che non sarebbe piaciuta solo a nonna Maria ma, per dire, piacerebbe anche a nonna Terry, qui presente! Grazie per l'ospitalità e a presto

    RispondiElimina
  13. torta di mele uguale nonna! un'equazione perfetta come è perfetta questa torta per la colazione ...baci
    http://i5mondi.com/blog/

    RispondiElimina