LIGHT & TASTY: la pizza




31 ottobre 2016

Buongiorno a tutti, finalmente sono in diretta, cioè sono rientrata dalle vacanze e non programmo i miei post ma li pubblico direttamente :) Spero di riuscire in questo ponte a preparare un resoconto delle mie vacanze che sono state davvero speciali a cominciare da Berlino e Roma, passando attraverso Venezia e finendo al Sud America! Senza dimenticare la bellezza delle nostre Eolie, ma di quelle vi ho già raccontato.

Oggi intanto ci dedichiamo come ogni lunedì a LIGHT & TASTY e in tavola c'è la pizza. Certo non è facile confezionare una pizza light, senz'altro la si può rendere molto digeribile usando poco lievito e facendo riposare l'impasto a lungo. Si può anche ridurre o eliminare il formaggio, insaporendo con tante verdure e con erbe aromatiche.





Leggete le nostre proposte:


Carla: pizza di kamut con verdure grigliate 






PIZZA DI KAMUT CON VERDURE GRIGLIATE     

200 g di farina di kamut
200 g di semola di grano duro
230 g di acqua
10 g di lievito di birra
8 g di sale

Impastate tutti gli ingredienti, poi fate una palla e mettetela in una ciotola in frigo, coperta di pellicola. Lasciatela riposare per 6-7 ore. Quindi fatela lievitare a temperatura ambiente per tre ore. Stendetela e conditela.

50 g di emmental
1 zucchina tonda
1 peperone cornetto
1 melanzana
qualche pomodoro pachino in conserva
origano
qualche foglia di basilico
sale, olio

Pulite le verdure e grigliatele. Grattugiate l’emmental e disponetelo sulla pizza. Mettete le verdure e condite con il pomodorini e il loro sugo di conserva. Salate leggermente e spolverate con l’origano. Fate riposare ancora 1 ora. Infornate a 230° per 30 minuti circa. Quando sarà pronta, condite con un filo d’olio e servite.



Buone feste e un abbraccio a tutti!

12 commenti:

  1. Cara Carla, un pezzo di questa bella pizza, la mangerei subito!!! Penso che sia gustosissima!!!
    Ciao e buona settimana con un abbraccio e un sorriso:) sorridere fa bene!
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Buonissima e molto molto gustosa! Ricca di verdure come piace a me :)
    Un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
  3. Che spettacolo! Magari ce l'avessero nella pizzeria dove vado solitamente. Tutte queste verdure fanno proprio al caso mio!

    RispondiElimina
  4. wow ma quante vacanze hai fatto??? ma non c'è religione! aspetto con curiosità i tuoi resoconti soprattutto quello delle Galapagos! un bacione e ..mi prendo una fettina di pizza ..tanto è light! ;)

    RispondiElimina
  5. davvero invitante! non ho mai provato la farina di kamut, ma mi incuriosisce un sacco!
    sappi che ti invidio un sacco le vacanze che hai fatto! io intanto attendo con ansia marzo quando finalmente partiremo anche noi!

    RispondiElimina
  6. Tu hai giocato molto sull'aspetto "tasty" della rubrica, giusto??? ahahahha, bravissima Carla e felice serata <3

    RispondiElimina
  7. deliciosa!!!
    grande abraço...:o)

    RispondiElimina
  8. Cara Carla ti faccio i miei migliori complimenti per questa buonissima pizza della quale apprezzo sia l'impasto (che mi ispira tantissimo)che il ripieno con tutte le verdure che adoro e la presenza dell'emmenthal che garantisce un gusto notevole;)bravissima come sempre:)).
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  9. soprattutto ben tornata. Inoltre sta pizza è buonissima.....me ne mandi una bella porzione

    RispondiElimina
  10. Visto che sei passata per Roma mi domando se hai provato la pizza romana!?spero di si. Ottima questa tua versione ;-)

    RispondiElimina
  11. Ma che meraviglia questa pizza! Leggera ed al tempo stesso molto molto appetitosa! Bravissima!

    L’angolo della casalinga, ricette veloci e facili

    RispondiElimina
  12. Bentornata! Aspetto i resoconti! La pizza è buona in qualunque versione!!!

    RispondiElimina