Torta di zucca in crosta di ceci




21 marzo 2015

Ciao a tutti, buona primavera! Qui è iniziata all'insegna del tempo così così, poi ha anche piovuto e pioverà anche domani :(

La cena con gli amici è andata benissimo e abbiamo passato una serata tranquilla e divertente. Abbiamo cominciato con salatini e biscottini al paté d'olive, muffin agli asparagi e focaccia; poi tortelli ai carciofi, stracotto al Marzemino con puré e per finire crostata con marmellata d'arance e ganache di cioccolato amaro. Tutto molto gradito! 

Ieri sono andata all'Università al mattino e al pomeriggio ho sistemato in casa, poi ieri sera sono stata al cineclub. Oggi forse ho fatto troppe cose, perché stasera mi sento uno straccio, in più il pc mi sta facendo dannare e non so se arriverò in fondo al post prima di scaraventarlo contro un muro!

Cerco di postare la ricetta per il contest di FLAVIA




La recipetionist di questo mese è ENRICA e QUI c'è la ricetta che ho scelto di copiare, una torta rustica veramente squisita, che mi permette di salutare l'inverno e pensare al bel tempo, al tepore e ai colori della primavera!

Una piccola modifica rispetto alla ricetta originale, ho usato la maggiorana fresca al posto dell'origano per profumare il ripieno, e ho fatto metà dose rispetto a quella di Enrica.




TORTA DI ZUCCA IN CROSTA DI CECI

per la pasta
200 g di farina di ceci
100 g di farina di farro
sale
per il ripieno
1 cipolla bionda
500 g di zucca  (polpa)
250 g di ricotta
1 uovo
50 g di parmigiano
qualche rametto di maggiorana fresca
olio EVO, sale, pepe

Mescolate le due farine e il sale e impastate con l'acqua fredda necessaria ad avere una pasta morbida e liscia che lascerete riposare. Intanto tagliate la polpa della zucca a pezzi e fatela ammorbidire nel forno a 180° oppure nel MO. Tritate la cipolla e fatela appassire nell'olio, aggiungete la zucca  e fatela asciugare bene per circa 10 minuti. In una ciotola mescolate la zucca con la ricotta, il parmigiano, l'uovo, le foglioline di maggiorana, sale e pepe. Stendete metà della pasta in una sfoglia sottile e foderate una teglia da 26 cm di diametro anche sui bordi, versate il ripieno e coprite con un'altra sfoglia chiudendo bene i bordi. Infornate a 190° finché sarà ben dorata (ci vorranno 40-45 minuti).





Ora guardo un po' di tele, poi me ne vado a cuccia, domani è festa, ma la settimana sarà pesante con le lezioni e le solite corse... e la voce è sempre sul sensuale, come dire che non è tornata del tutto ;)

Buona domenica, a presto!

18 commenti:

  1. Carlaa!!!!ciao!come stai???
    com'è buona questa torta di zucca troppo particolare!
    anche qui oggi il tempo è cambiato..sono terminati i lavori a casa? e mamma?
    io sto a casa e ti aspetto con la tisana, tvb simona:)

    RispondiElimina
  2. Immagino la croccantezza della crosta molto buona e anche il ripieno è molto goloso ! Buona domenica !

    RispondiElimina
  3. ma dai...ancora una ricetta grazie davvero!!! buona eh? io la adoro!!! grazieinfinite!!!

    RispondiElimina
  4. Mmmmm questa crosta di ceci mi piace tantissimo, e poi adoro la zucca.... rubo la ricetta, grazie cara!!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao Carla cosa hai visto al cineforum?
    Mi piace quest'a rustica, ottimi abbinamenti di sapori e ingredienti inediti. Felice domenica tranquilla
    amelie

    RispondiElimina
  6. Ciao Carla,
    ottima idea...sembra un piatto favoloso!!!

    RispondiElimina
  7. Interessante davvero la sfoglia con la farina di ceci, la proverò eccome!! E che buono il ripieno!!
    Brava Carla, vi siete trattati bene alla cena!! Noi ieri sera invece abbiamo cenato in pizzeria con gli amici fotografi!!
    Oggi relax!! Un bacioneeee!!

    RispondiElimina
  8. SEI INSTANCABILE, NON TI FERMI MAI!!!!!OTTIMA LA TUA TORTA, HAI FATTO BENE AD USARE ANCORA LA ZUCCA, BELLA PROPOSTA!!!!BRAVISSIMA, AH DIMENTICAVO, NON STRAPAZZARTI TROPPO!!!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  9. E ci credo che sei stanca. Con tutte le cose che fai. Spero che oggi ti sia potuta un po' riposare. Che bella questa torta. Sai ogni mese vorrei partecipare a questo contest che mi sembra carinissimo ma alla fine passa il mese.E anche questo è quasi finito!! Ti auguro una settimana un po' più tranquilla. Ciao e a presto.

    RispondiElimina
  10. Ma sicuramente che sarai stanca, con tutto quello che fai! Favolosa e buonissima la torta, insolita la pasta fatta così, la proverò al più presto! Bravissimaaaa e grazieee
    Un mega bacione
    ciaooo

    RispondiElimina
  11. Mi pare una cosa meravigliosa questa torta salata!!! E la vedo benissimo come ponte tra l'Inverno e la Primavera, perchè è vero, è piovosa...ma si sente già un odore diverso, rumori in giardino diversi..... quindi ci vedo molto bene anche la maggiorana....buona domenica sera Carla Emilia...un abbraccio Flavia

    RispondiElimina
  12. Una torta salata stupenda :)
    Un bacio!

    RispondiElimina
  13. Ciao Carla , ci credo che tutto è stato gradito ... con una cuoca brava come te , ci mancherebbe altro !!!! Io ho finito con il soggiorno .. un colore diverso alle pareti , quadri e tenda nuova ( ancora da fare uff:(( ) e la stanza prende nuova vita !!!!
    Come vorrei un pezzo della tua torta ,deve essere buonissima!!!!
    baci e buona settimana

    RispondiElimina
  14. Quante cose riesci a fare nell'arco della giornata Carla! Sei una donna sprint.
    Non avevo dubbi che la cena con gli amici andasse bene....
    buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dimenticavo, la torta è uno spettacolo!

      Elimina
  15. ma sembra buonissima!! adoro le torte salate!! buona domenica, ciao Andrea

    RispondiElimina
  16. ciao Carla, come va...non riesco a visualizzare il tuo ultimo post....qui brutto tempo, ti aspetto con la tisana, ti abbraccio forte a domani:)

    RispondiElimina
  17. Effettivamente la serata è stata divertente... eh...con la mia sedia riservata sempre tutto è disponibile, inoltre...questa torta salata...bhè...che dire??? Incarta tutto che a breve passo. ;) Bacione arbanellina. ;) Kiss. NI

    RispondiElimina