3 ricette salate per la via dei sapori






26 luglio 2014

Oggi è stata una bellissima giornata estiva, calda ma ventilata: ho preso un po' di sole sul terrazzino :) Il brutto tempo si è sentito di notte e di prima mattina se ne è andato, certo che in giro per l'Italia sta succedendo qualunque cosa. Spero che anche domani sia bello, almeno qui, visto che all'alba la Concordia inizierà la manovra d'attracco. E' straordinario vederla navigare ancora ed è infinitamente triste pensare a cosa è successo. Avete letto "Il giorno della civetta" di Sciascia? C'è un passo molto famoso dove il boss divide gli uomini in una serie di categorie:

...gli uomini, i mezz'uomini, gli ominicchi, i (con rispetto parlando) pigliainculo e i quaquaraquà... Pochissimi gli uomini; i mezz'uomini pochi, ché mi contenterei l'umanità si fermasse ai mezz'uomini... E invece no, scende ancora più in giù, agli ominicchi: che sono come i bambini che si credono grandi, scimmie che fanno le stesse mosse dei grandi... E ancora di più: i pigliainculo, che vanno diventando un esercito... E infine i quaquaraquà: che dovrebbero vivere come le anatre nelle pozzanghere, ché la loro vita non ha più senso e più espressione di quella delle anatre...

Schettino stà oltre, non è nemmeno un quaquaraquà :(

Andiamocene via, vi porto ancora in Grecia, con una ricetta nuova e alcune che ripubblico per ARIANNA e SERENA. QUI ci sono le regole da seguire, se volete viaggiare con noi!






FRITTELLE DI ZUCCHINE CON SALSA ALLO YOGURT 

2 zucchine medie
1 cipolla piccola
30 g di farina
1 cucchiaino di lievito
30 g di parmigiano grattato
1 cucchiaio di basilico tritato
1 pizzico di noce moscata
20 g di pangrattato
1 uovo
olio per friggere

Grattugiate zucchine e cipolla, quindi mescolate in una ciotola tutti gli ingredienti, finché il composto sarà ben amalgamato. Scaldate l'olio in una grande padella, quindi versatevi il composto a cucchiaiate e fate cuocere 2-3 minuti finché le frittelle saranno ben dorate. Scolate su carta assorbente, quindi spolverate di sale e servite con la salsa.

250 g di yogurt greco
1 spicchio d'aglio
2 cetriolini sott'aceto
1 cucchiaio d'olio
sale, pepe

Passate l'aglio e i cetriolini allo spremiaglio, quindi mescolate tutto allo yogurt e regolate il sale, pepate a piacere.





GRATIN DI GAMBERI CON FETA 

500 g di pomodori maturi
300 g di code di gamberi sgusciate
150 g di feta
1 cipolla
aglio
1 ciuffo di prezzemolo
olio, sale, pepe

Pelate i pomodori, puliteli e tagliateli a pezzettini; pulite la cipolla e tritatela, quindi rosolatela con l'olio per qualche minuto, poi unite i pomodori e fate cuocere a fuoco basso coperto per circa 30 minuti, se asciugasse troppo unite un po' d'acqua. Aggiungete poi un trito di prezzemolo e aglio e cuocete ancora qualche minuto. Regolate il sale. Distribuite il sugo sul fondo di quattro pirofiline, disponetevi sopra le code di gambero e la feta sbriciolata. Infornate a 190° per circa 15 minuti. Servite subito.



RISO PILAF ALLE COZZE

150 g di cozze sgusciate
1/2 cipolla dorata
1/3 di tazza di vino bianco secco
3 cucchiai di olio di oliva
1 bicchiere di riso parboiled
2 bicchieri di acqua calda
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
sale

Tritate la cipolla finemente e fatela appassire in 1 cucchiaio d'olio senza lasciarla prendere colore. Aggiungete il riso e saltate, fino a farlo diventare trasparente. Sfumate con il vino. Quando l'alcool sarà evaporato, aggiungete le cozze e l'acqua. Regolate il sale. Lasciate cuocere coperto, a fuoco moderato, finché il liquido si sarà assorbito completamente. Aggiungete il prezzemolo e spegnete il fuoco, lasciando riposare per una decina di minuti. Servite tiepido.




Buona domenica a tutti, vi ricordo l'appuntamento con LIGHT & TASTY per lunedì mattina, bacioni!

15 commenti:

  1. Che buone! Sai per caso i loro nomi originali? Sari curiosa di saperli ^^

    RispondiElimina
  2. Che belle ricette Carla!! Davvero, che gente che c'è...
    Un bacione e domani sarà bello per forza, dobbiamo andare a finire l'impianto di irrigazione sul terrazzo di mamma!!!
    Buona Domenica!!

    RispondiElimina
  3. Mamma cosa sono quelle frittelle !!! Buonissimeee:)
    Le vogliamo proprio provare !!
    Buona serata, bacioni!!

    RispondiElimina
  4. Moto buoni tutti e tre i piatti mi piacciono. Sono contenta che da te era bello qui diluvia - bombe d'acqua pazzesche ed ora piove ancora e tira anche vento la nostra bora sembra di essere in autunno inoltrato se non fosse per la temperatura non ancora fredda siamo sui 21 gradi ne abbiamo 9 in meno. Buona domenica.

    RispondiElimina
  5. Buonissime e bellissime tutte e tre le ricette cara Carla, ma quella che mi solletica di più è la prima perchè già pregusto la frittella di zucchine intinta, no proprio pucciata nella favolosa salsa allo yogurt! Grazieee
    Ti abbraccio e ti auguro un buon inizio settimana! :-)
    ciaoooo

    RispondiElimina
  6. ma che belle ricettine! non vedo l'ora di provarle!!

    RispondiElimina
  7. Ricette sfiziosissime!! che bella la tua cucina sa di casa..
    Ho letto il libro e penso che in una società dov'è difficile trovare anche i mezz'uomini e dove imperversano i quaquaraquà, mi indigna la foto di un uomo che balla beato ad una festa ad Ischia, come se nulla fosse successo! ma mi indigna di più chi lo ha invitato. Coscienza sociale ...questa sconosciuta.
    Un bacio grande e a presto!!

    RispondiElimina
  8. ciao Carla!buona domenica...che buone queste ricette!una meraviglia più buona dell'altra!
    sto preparando il pranzo, questa mattina sono stata al mercatino....
    ci sentiamo dopo...un bacione:)

    RispondiElimina
  9. Piatti strepitosi! :-) Anche se non vai in vacanza sai come coccolarti! ;-)

    RispondiElimina
  10. sapori di casa....mmmmh che buoni
    felice domenica
    amelie

    RispondiElimina
  11. io le vorrei tutte e tre......

    RispondiElimina
  12. Ciao CE, ogni tanto passo a trovarti: non ti sarai mica dimenticata di me? ehehehehe
    Lo schifo è la sensazione che stiamo provando tutti, o quasi?, nel vedere lo strazio della concordia e le foto indegne del suo comandante.
    Ma non sei andata in vacanza ancora o mi devo aggiornare? I tuoi piatti sono sempre splendidi, e i tuoi post sempre interessanti. Ciao buona estate, tempo permettendo (qui non ci possiamo lamentare) un abbraccio Azzurra

    RispondiElimina
  13. Ciaoo Carla sono passata per farti un salutino per augurarti un buon inizio settimana!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  14. Tre cose buonissime ma per primo rubo il riso con le cozze, mia grande passione! Complimenti!

    RispondiElimina