Spaghetti cacio e pepe con passatina di fave per il WHB#427



2 aprile 2014

Ciao amici, qualche giorno fa la mia cara amica ANY ha pubblicato una ricetta molto gradevole: una pasta condita con le fave fresche. Dalla mia mente è emerso un ricordo fatto di una passatina di fave che faceva da letto a degli spaghetti cacio e pepe. Perciò ecco cosa ho combinato ;)


SPAGHETTI CACIO E PEPE CON PASSATINA DI FAVE

 
 

320 g di spaghetti
150 g di pecorino romano grattato
pepe nero
600 g di fave fresche
1 porro
olio, sale


 Sgranate le fave e togliete la pellicina da ogni singola fava, lasciandola solo a quelle più piccole. Tagliate il porro a julienne quindi fatelo colorire nell'olio, unite le fave, aggiungete una tazza d'acqua e fate cuocere. A fine cottura regolate il sale e passate al mixer ottenendo un passato morbido. 

Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata; mentre cuociono, prendete qualche cucchiaio d'acqua e unitelo al formaggio in modo da avere una crema morbida. Quando gli spaghetti saranno cotti, prendeteli con le pinze anziché scolarli in modo che trattengano acqua e conditeli con il cacio preparato. Serviteli sulla passatina di fave, con una bella macinata di pepe.




Non so dove ho visto questa ricetta, se qualcuno si riconosce me lo dica e metterò volentieri il link. La pasta l'ho preparata come faceva nonna Maria: la sua cremina di pecorino era imbattibile!

Questa ricetta è per il WHB#427, ospitato da KRIS




Come sapete, questa raccolta settimanale ha per protagonisti i frutti della terra (verdure, frutta, fiori, cereali) ed è nata da un’idea di  KALYN nel 2005.  HAALO ha continuato con l'edizione inglese (tutte le raccolte settimanali QUI) e BRII con l'edizione italiana (tutte le raccolte settimanali QUI). Ogni settimana un blog ospita “il raccolto” e lo condivide in un successivo post ricco di idee e ricette la settimana dopo.

Buona serata a tutti, bacissimi! 
 

33 commenti:

  1. Ciao Carla!!!!sono andata da Any l'ho conosciuta grazie a te! quest'oggi meglio.....sto venendo da te per la tisana,......magari!!!!!che buone le fave fresche poi come le hai preparate tu...fantastiche! altre due giorni di lezione poi cerca di riposare un pò...ti abbraccio forte forte e grazie per esserci sempre:)simona

    RispondiElimina
  2. Mi piace questa versione arricchita di cacio e pepe.
    Bacioni.

    RispondiElimina
  3. Ottima idea, la approvo in pieno e mi piacerebbe provarla :)
    Un bacione!

    RispondiElimina
  4. questa variante ricca della cacio e pepe mi ispira da matti :) considerala già fatta appena trovo delle fave degne di questo nome...slurp :D! un abbraccio, buona serata

    RispondiElimina
  5. Adoro la pasta con le fave!! Spero quest'anno di mangarne più dello scorso che quasi non le ho viste!! A presto!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao amica mia! E' meraviglioso il tuo piatto, l'hai reso ancoro più buono usando il pecorino romano, anzi l'hai trasformato e sono così contenta!
    Mi fa tanto piacere che tu mi abbia copiato di nuovo!!!
    Ti abbraccio, buona notte!

    RispondiElimina
  7. una ricetta stuzzicante e dall'abbinamento particolare. sono curiosa di assaggiarli!

    RispondiElimina
  8. adoro gli spaghetti cacio e pepe....argh mi hai fatto venire di nuovo fame!
    BACI

    RispondiElimina
  9. hai combinato una vera delizia!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  10. Ciao carla!
    che ricettina appetitosa!
    Io purtroppo sono ancora assente per motivi di salute ho dovuto tralasciare il blog!
    La mamma si è beccata un bel batterio ! Ha la spondilodiscite!! è ancora in ospedale e ne avrà per un bel po' e io sono in bilico tra due case un mucchio di persone da sfamare panni e pulizie a go go!! ti lascio immaginare ...il delirio!!!in più mettiamoci la mezza giornata all'ospedale e alla sera mi domando: finirà questa giornata?? fortuna il caffè e il ginseng che mi sorreggono!! baci

    RispondiElimina
  11. Ciao Carla!! Ci credi che da lontano mi sembrava pesto? Comunque hai sempre delle belle e buone idee che si intonano molto con il verde del tuo blog e con l'appetito dei tuoi lettori :) Un bacio!

    RispondiElimina
  12. Un idea ottima mi piacciono le fave solo una rot...tirar via la pellicina. Preferisco acquistare le surgelate le fresche tutto bucce anche se le lavo le cuocio e le passo e viene un ottima base per una minestrina. Copio l'idea ciaooo e buona giornata.

    RispondiElimina
  13. Una bellissima idea Carla! Non preparo quasi mai le fave, ma questa ricetta mi ispira proprio e credo che la rifarò presto! :D

    RispondiElimina
  14. ciao Carla! Bella questa idea della passatina di fave! io le adoro! e con il formaggio ci stanno a meraviglia!

    RispondiElimina
  15. buoni cacio e pepe..con quella cremina poi...sempre bravissima!!!

    RispondiElimina
  16. Ciao Carla, domani ultima giorno di lezione..com'è andata oggi?hai cenato? io questa sera Don matteo????e tu? mi abbandoni? io aspetto la tua tisana !!!!!!!!buona notte...ti abbraccio forte forte simona:)))))

    RispondiElimina
  17. Aspetto la tua mai, Carla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Volevo dire la tua mail!
      Ciao Carla, buon week-end!!! Qui stasera ha piovuto, speriamo che domani esca il sole.

      Elimina
  18. Ciao Carla ,come va ! Mi dispiace per la tua allergia ,anche mia figlia ,quando andiamo in campagna comincia a starnutire in continuazione ...purtroppo è periodo di allergie un pò per tutti !
    Io sono ancora alle prese con i lavori della cameretta ,ho finito il divano e adesso devo fare la tenda !
    Gli spaghetti che hai fatto sono buonissimi ,mio marito ,che adora le fave ,ne andrebbe matto !
    Ho visto le foto della Lituana .....sono bellissime ! Ma quanti posti hai visitato? beata te !!!
    Ti abbraccio e a presto !

    RispondiElimina
  19. Ciao Carla, come stai? :) Anche tu sei nel mio cuore, anche se non riesco a passare spesso purtroppo... E' un periodo caotico e con qualche pensiero di troppo ma sono sicura che passerà :) Questi spaghetti sono invitantissimi, quella cremina è da urlo! :D Complimenti e un abbraccio fortissimo, sogni d'oro <3 Tvb <3

    RispondiElimina
  20. Nella lista della spesa del weekend ho scritto le fave, sai? Siamo nella stagione giusta e nel blog non è ancora apparsa nessuna ricetta! Amo frullarle anche io, ma l'abbinamento con una delle paste più tipiche romane non mi era venuto in mente... hai davvero reso omaggio alla mia città con questo primo, ne sono fiera! :D

    RispondiElimina
  21. Yummy!!!
    If you want, we can follow each other. Kisses
    http://fashionsecrets-oksana.blogspot.com

    RispondiElimina
  22. anch'io faccio la cremina! in fondo basta qualche piccolo accorgimento per fare di un piatto semplice una squisitezza
    mi piace anche la passatina di fave come "letto"
    bacioni!!!

    RispondiElimina
  23. Carla!!!!come stai???domani è sabato:) qui è tornata la pioggia...ti lascio la buona notte....a domani

    RispondiElimina
  24. Ciao Carla, un abbraccio forte e felice weekend :) <3

    RispondiElimina
  25. Adoro questa cremina che si forma con il cacio, su un letto di fave poi, una meraviglia! Ciao Carla buon w.e.

    RispondiElimina
  26. Carla, come sta mamma...spero niente di grave....hai fatto bene ad andare a teatro...vorrei stare vicina per poterti dare un sostegno...però ti penso sempre...ti abbraccio forte:)
    io qui come al solito....adesso vedo un pò di tv.....bacioni

    RispondiElimina
  27. Ciao Carla ! Buona Domenica!!!

    RispondiElimina
  28. Adoro i cacio e pep e mi sa che il tocco in piú delle fave li rende ancor piú speciale! Ora che sono in stagione le prendo e provo questa versione! :)

    RispondiElimina
  29. Emmenomale (tutto attaccato) che i ricordi emergono.. Esteticamente è un gran piatto. Non fa che aumentare il mio desiderio di assaggiare il cacio e pepe. Cosa che credo non avverrà mai purtroppo...oggi però, almeno con gli occhi, ho assaporato.
    Una buona domenica.

    RispondiElimina
  30. Carissima Carla, sempre strepitose le tue ricette! Adoro la cacio e pepe. Con la tua ricetta potrei imparare ad amare di più le fave.
    Buona serata col sorriso :-D
    Con questo piatto una bella poesia di Aldo Farbizi è d'uopo. ;-)

    RispondiElimina
  31. Ottimi !!!!!!!!!! Complimenti per il Blog !
    Mi sono iscritta tra le tue lettrici !
    Ti mando anche i link ai miei Blog se ti fa piacere vederli !
    E se hai voglia di iscriverti anche tu mi farebbe piacere !!!!!!!
    http://foodwineculture.blogspot.it/
    e questo di Ricette dei Bimbi
    http://aboutcookingandmore.blogspot.it/
    Ciao e complimenti ancora !!!

    RispondiElimina