Uova rancheros leggermente modificate!

17 settembre 2013

Ciao amici, finalmente questa giornata è passata! E' stata tutta una corsa complicata dallo sciopero selvaggio dei bus che ha paralizzato la città :(

Adesso sono in cucina e c'è silenzio, solo il brusio della TV che mi fa compagnia, trasmette un programma che non mi interessa, quindi è messa sul bisbiglio...

Stasera torniamo alle ricette e a un piattino stuzzicante con i peperoni.

Il COLORS & FOOD di questo mese gioca con il rosso e il giallo e vuole la presenza di uova. Come ho letto il tema della sfida mi sono venute in mente le uova rancheros che ho assaggiato in Messico. Ho cercato la ricetta in rete e poi me la sono un po' aggiustata secondo i miei desideri. Ecco il risultato.


UOVA RANCHEROS

1 cipolla bianca media
1 peperone giallo
1 peperone rosso
1 cucchiaino di semi di cumino
1 peperoncino secco piccante
1 spicchio d'aglio
2 pomodori ramati
prezzemolo
sale, olio EVO, burro
3 uova


Scaldate un paio di cucchiaio d'olio e fatevi rosolare la cipolla affettata e i peperoni puliti e tagliati a listerelle; quando saranno coloriti aggiungete il cumino, lo spicchio d'aglio pulito e schiacciato e il peperoncino, bagnate con un mestolino di acqua calda e fate cuocere per 15 minuti. Unite i pomodori puliti e tagliati a dadini, quindi portate a cottura a fiamma bassa, aggiungendo acqua se asciugasse troppo. Regolate il sale. Fate scaldare, a parte, una noce di burro e versatevi le uova sbattute con un pizzico di sale, mescolate con un cucchiaio di legno per amalgamarle per bene. Servite i peperoni con le uova strapazzate cosparse di prezzemolo tritato.


Della ricetta sono soddisfatta, molto poco della foto, ma domenica a Genova pioveva e la luce era quella novembrina, grigia e piatta!

CINZIA e VALENTINA, questa ricetta è per voi e per il COLORS & FOOD di settembre.



Passo dai vostri blog, buonanotte a tutti :)

17 commenti:

  1. che bello questo piatto così vivace che mette allegria solo a guardarlo!! e poi..... io amo i peperoni!!!
    bacioni

    RispondiElimina
  2. Che bel piatto colorato, stimola le mie papille...Carla Emilia, sei troppo brava!!!!:D

    RispondiElimina
  3. Ciao, c'è un premio per te, passa da me a ritirarlo: http://lamiacucinaimprovvisata.blogspot.it/2013/09/il-mio-quinto-riconoscimento-versatile.html, baci, Martina

    RispondiElimina
  4. che piatto interessante! mi piace molto!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
  5. Bellissimo e gustoso questo piatto, pieni di colori, quindi pieni di vita.
    A Presto

    RispondiElimina
  6. Carla anche io non vedo l ora di riabbracciarti e ogni volta che passo da te, ci sono sempre ricette da tenere a mente :-) Io sono cotta, ho finito or ora di dare il colore in sala e domani il mio pargolo inizia l asilo.... Speriamo bene!!! Ti mando un bacio enorme

    RispondiElimina
  7. mmm, Carla...che bontà! Uno dei privilegi del viaggio è proprio quello di poter assaggiare piatti nuovi e questa combinazione di peperoni e uova mi piace tantissimo. Grazie!!! Un abbraccio, Vale

    RispondiElimina
  8. Carla che piatto super delizioso!!!!! Mi segno la ricetta, che piacerà sicuramente anche a mio marito!:)
    Un bacione cara!

    RispondiElimina
  9. Molt6o gustoso da provare buona giornata

    RispondiElimina
  10. Ma guarda qui cosa hai creato!!!! Complimenti, la giornata no è stata assolutamente riscattata!! Molto bene ^_*

    RispondiElimina
  11. un buonissimo piatto con i peperoni!!!sempre troppo brava!
    ti auguro una buona giornata, magari senza sciopero dei bus!un abbraccio simona

    RispondiElimina
  12. Un piatto semplice e delizioso! Mi piace tantissimo, bravissima

    RispondiElimina
  13. Ciao carissima,guarda che la foto è molto bella, quei colori così vivaci in contrasto con il bianco del piatto, e anche io modo di comporlo denota fantasia, mi piace la tua ricetta, pensare poi che è una rivisitazione di un piatto che hai mangiato in Messico(beata te) lo rende ancora più appetibile. A presto, un abbraccio grande.
    Sara

    RispondiElimina
  14. Basta niente perché la nostra città si paralizzi, figuriamoci lo sciopero dei bus! Che non ti ha comunque impedito di regalarci una delle tue consuete, magnifiche sfiziosità, Carla!
    Un caro saluto e a presto
    MG

    RispondiElimina
  15. Che golose queste uova rancheros. Bellissimi anche i colori :) ciao

    RispondiElimina
  16. Ma che buone...accompagnate ai peperoni fatti così devono essere gustosissime!!!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  17. Wow! Uova e peperoni sono un connubio che mi piace moltissimo!

    RispondiElimina