La torta salata di Manu

3 marzo 2013

Ciao a tutti, buona serata, come state? Qui ordinaria amministrazione o ordinaria follia che è poi la stessa cosa. Mi rendo conto che sto trascurando il blog ma davvero non ho tempo e neanche voglia, alla sera sono stanca e devo conservare le energie per le lezioni, che cominceranno l'11 marzo, per me il 12, ma non cambia molto. Anche andare a teatro o al cinema diventa faticoso, ma cerco di fare qualcosa che non sia correre dietro a mia mamma :(

Come al solito ho cucinato, adesso ho diverse cose da postare, anche se le foto non sono niente di particolare, perché qui da mia mamma non trovo la "location" adatta....

Stasera vado di torta salata. Tempo fa la mia carissima MANU ha pubblicato una bella crostata di verza e formaggio e finalmente nel we sono riuscita a riproporla. La ricetta originale la trovate QUI. Io ho fatto qualche piccola modifica, soprattutto ho utilizzato sia il cavolo bianco che quello violetto, per un tocco di colore in più, e, per la fretta, ho usato la sfoglia pronta. Ecco la ricetta.


CROSTATA DI VERZA E FORMAGGIO 

250 g di pasta sfoglia
500 gr di verza lavata e tagliata a striscioline
1 cipolla
1 spicchio d'aglio
200 gr di fontina
2 uova
olio, sale, pepe, noce moscata

In una padella con poco olio, fate soffriggere la cipolla affettata e l'aglio, unite quindi la verza e cuocete a fiamma bassa per farla ammorbidire. Nel frattempo in una terrina, sbattete le uova con pepe e noce moscata e unite il formaggio tagliato a dadini. Unite anche la verza quando si sarà intiepidita e regolate il sale.
Adagiate la sfoglia su una teglia ricoperta di carta da forno, versatevi il composto di verza e infornate a 180° per 40-45 minuti.
Servite tiepido.




Ora passo a salutarvi, buona domenica ancora a tutti, un bacio grande!

17 commenti:

  1. Ciao Carla :) Dai, un po' di distrazione ci vuole... sono sicura che le energie ritorneranno quanto prima :) Questa torta salata deve essere buonissima, segno la ricetta ;) Complimenti, un abbraccio forte e buona settimana :) P.s.: le tue foto sono sempre belle :)

    RispondiElimina
  2. Ciao Carla!!! Gustosissima questa torta salata:)!!!
    In bocca al lupo per tutto! Un bacione!!!!

    RispondiElimina
  3. speriamo che sia anche la primavera che ti rende così fiacca!!
    e speriamo che tutto passi e che sia solo un periodo no.
    intanto ci guardiamo e ci gustiamo questa crostata
    baci

    RispondiElimina
  4. Dai dai che ora arriva la primavera e sarà una vera sferzata di energia :) Bisogna anche crederci un po' bimba, altrimenti se ci si butta giù si va semrpe più giù! Forza forza forza che ti punzecchio sai :)
    Me gusta questa torta salata con la verza, ripieno insolito ma davvero saporito e appetitoso. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  5. Carissima Carla non ti preoccupare del blog e riposati questo periodo faticoso vedrai che passera presto, come sempre nella vita il sereno e sempre dietro l angolo!!! Torta salata ne sono ghiotta e questa e anche bellissima e colorata da vedere!!! Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  6. Carla, che onore...hai provato la mia tortina! Mi piace la tua variante, la proverò! Un abbraccio tesoro, come ti capisco che sei di corsa e senza tempo...posso dire lo stesso??? Un bacioneeeeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  7. Capitano questi periodi e penso che ogni tanto ci faccia bene staccare. Veramente gustosa la torta salata, complimenti a te e a Manu. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  8. Passa a ritirare un premio da me!

    RispondiElimina
  9. Hai proprio ragione anche noi vorrremo poter fare molto di più per il blog ma la sera siamo stanchissime e non riusciamo a fare tutto ciò che voremmo!!
    Buona settimana, di lavoro purtroppo.
    A presto.

    RispondiElimina
  10. Gli aggiornamenti li ho avuti via cell. Adesso non mi resta che commentare questa torta salata che trovo veramente molto buona. Bel tocco di colore le hai dato Carla! Ci sta bene proprio e poi ... io ste torte rustiche le adoro!!! Ho visto che siamo vicine di WHB!!! Bella ricetta anche quella!!! Bacione!

    RispondiElimina
  11. Forza Carla come dice il detto "aiutati che il ciel ti aiuta"
    La torta è bellissima e sicuramente buona
    Un abbraccio e un bacio a te e alla tua mamma

    RispondiElimina
  12. Si fa quello che si può, riposati bene prima del inizio delle lezioni. Io, finalmente posso dire che sto meglio,la tosse è quasi sparita. Adoro torte salate come questa con la verza e le preparo molto spesso ma ahimè non ho tempo ne voglia di scrivere le ricette tutti giorni. Ciao Carla, a presto!

    RispondiElimina
  13. Carla! dai è!periodino niente male il tuo!sono un pò con te Carla,non sai quanta stima e affetto provo per te!la torta è ottimissima.me ne addenterei una intera in questo momento!ti stringo forte

    RispondiElimina
  14. Ciao Carla anche io sono molto stanca e non ho voglia di fare niente, allora consolati siamo in due! Come sta la tua mamma? La mia mi dà un bel da fare, infatti è invalida e tra le tante cose mi prendo cura anche di lei, ma credimi non vuole essere una lamentela la mia, lo faccio con tanto amore ma a lungo andare sopraggiunge la stanchezza! Consoliamoci con una bella fetta di questa deliziosa torta salata!
    Un abbraccio grande grande! Alda

    RispondiElimina
  15. buonissima! sarebbe ottima per la mia cena...
    spero che tu possa risolvere presto qualche "follia ordinaria" in modo da riprendere anche l'entusiasmo per il blog
    anch'io sono in periodo di stanca, non ho molta voglia di cucinare e di postere, sarà la crisi del terzo anno di blog?
    un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  16. Un bacione a te, amica cara... ti voglio bene :)

    RispondiElimina
  17. Adoro le torte salate
    poi di una verdura così buona come la verza
    ancora di più!!!!!!!!!!
    Mi spiace leggere della tua stanchezza ma tesoro (se posso permettermi) andare al cinema o al teatro ti può aiutare a rilassarti
    Ti abbraccio forte
    anche alla tua mamma

    RispondiElimina