Finalmente il sole!

10 giugno 2011

Incredibile, ma vero: è già due giorni che splende il sole! Sono allegra e piena di energie, speriamo che duri :D

In compenso, siccome non è che tutto possa andare benissimo, il blog ha qualche problema di nuovo...
Allora prima che si fermi tutto, vi passo una ricettina con cui partecipo al contest di LIZ



Non c'è niente di particolare, immagino che i muffin alle carote li sappiate fare, ma le camille sono per me tuttora irresistibili, anche se sono un po' cresciutella...
Mangiarle è un tuffo nel passato, un ritorno all'infanzia, un morso e un ricordo, quando avevo le treccine e la più grande preoccupazione era il compito in classe di matematica.

Dunque li dedico volentieri a tutti i bimbi in festa

CAMILLE

100 g di farina
50 g di maizena
85 g di zucchero
1 uovo
100 g di carote
40 g di mandorle
25 g di olio di semi di girasole
35 g di latte
½ bustina di lievito in polvere
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale

Sbattete l'uovo con lo zucchero e il sale fino ad avere un composto spumoso, unite le mandorle tritate fini e le carote grattate. Aggiungete poi a filo l'olio e il latte continuando a mescolare con le fruste. Quando è ben amalgamato unite la farina e la maizena setacciate, la vanillina e il lievito. Imburrate e infarinate gli stampini, quindi riempite con l'impasto fino a circa metà della capienza; infornate poi a 180° per 18-20 minuti.




Sto passando una serata tranquilla in casa, e guardo con piacere al weekend...

Ci sentiamo presto, baci a tutti :)

8 commenti:

  1. Le camille....brava!!!
    Ciao Carla

    RispondiElimina
  2. E' proprio vero, le camille sono irresistibili e non solo per i bambini, Luca ne va matto ed io lo seguo a ruota, quindi ad avercele davanti cadremmo immediatamente in tentazione!
    Baciotti
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  3. Che belle queste camille. Non so perché, ma mi piacciono tutte le ricette che fai e ho copiato anche questa, anche se ancora non so quando la farò. Buon weekend

    RispondiElimina
  4. ciao cara che belle queste camille sembrano irresistibili.Grazie per il tuo commento sul mio blog siete state tutte molto carine cmq mi prenderò ancora qualche giorno per pensarci e poi deciderò e naturalmente vi renderò partecipi degli sviluppi.un grosso bacio e buon wweekend dorris

    RispondiElimina
  5. Anche per me la Camille sono un tuffo nel passato,ma anche nel presente, copio e incollo e preparo ;)
    buon we ciao loredana

    RispondiElimina
  6. miiiiz! le camille, pure io son cresciutella ma per queste non c'è eta! Beati voi col sole, qui è tutto un piovere e spiovere tre votle al giorno, uff!

    RispondiElimina
  7. che buone le camille!!!!!
    e che carine!! ^__^ complimenti!

    RispondiElimina
  8. Ciao, grazie per la ricetta :) link salvato e in bocca al lupo! Liz

    RispondiElimina